Verso le amministrative, Lanzillo incontra la comunità rumena: “Risorsa importante per il territorio”

Un incontro proficuo per capire le problematiche di una comunità, come quella rumena, che, ormai da anni, si è stabilita nel comune di Capalbio e che ne rappresenta una parte numerosa della popolazione”.

Il candidato sindaco di “La nostra Capalbio” Valerio Lanzillo commenta così l’incontro avuto con un gruppo di rappresentanti rumeni che ha deciso di vivere nel comune costiero.

La nostra idea di Capalbio – spiega Lanzillo – è quella di creare una società che viva in armonia e serenità, dove nessuno si senta escluso. La comunità rumena ormai da tempo abita qui e lavora qui, paga le tasse al Comune ed i nostri figli e nipoti vanno a scuola o fanno sport con i loro. Credo che un dialogo che vada oltre quello che è la semplice conoscenza sia importante. Quasi duecentocinquanta di loro hanno il diritto di voto per le amministrative ed ho ribadito quanto sia importante partecipare a questa tornata elettorale per sentirsi ancor più parte integrante di una società”.

I rappresentanti della comunità rumena hanno spiegato alcune problematiche che hanno trovato su Capalbio. “Loro vogliono sentire un’amministazione vicina e non sempre questo, per quanto ci hanno detto, è avvenuto – spiega Lanzilloe noi vogliamo esserlo con chi, pur non essendo nativo di qui, dà un contributo importante alla nostra comunità, vivendo nella legalità e rispettandone le regole”.

Lanzillo conclude con un messaggio. “Personalmente sogno un cambiamento di Capalbio spiega -. La mia idea è quella di creare una società ed una comunità migliore per tutti coloro che diano un contributo importante al suo sviluppo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top