Costa d'argentoPolitica

Primarie Pd: il viceministro Teresa Bellanova a Gavorrano per sostenere la mozione Renzi

Mercoledì 26 aprile, alle 21, al circolo Arci Bella Ciao della Casa del Popolo di Bagno di Gavorrano, si terranno una cena di sottoscrizione e un dibattito a sostegno della mozione Renzi, in vista delle primarie del Pd di domenica 30 aprile.

Nell’occasione, sarà presente il viceministro allo sviluppo economico, Teresa Bellanova, già sottosegretario al Ministero del lavoro nel Governo Renzi.

“La scelta del viceministro Bellanova per una iniziativa sui temi dello sviluppo, dell’innovazione e del lavoro è stata determinata dalla precisa volontà del comitato di Gavorrano e del coordinamento provinciale della mozione Renzi, di entrare nel merito dei tanti provvedimenti che hanno visto la luce nei 1000 giorni di Governo Renzi e in questi ultimi mesi in materia di lavoro e sviluppo, fra cui, su tutti, la legge contro il caporalato e le vertenze in materia di crisi aziendale che l’onorevole Bellanova ha seguito e sta seguendo in prima persona, non ultimo il caso Aferpi di Piombino – si legge in un comunicato del comitato Gavorrano per RenziLa storia del Ministro Bellanova è quella di una ex bracciante agricola che inizia a lavorare ancora adolescente e si iscrive alla Cgil, partecipando alle lotte contro il caporalato. Allora come oggi la rappresentanza del lavoro e la difesa dei diritti delle persone costituiscono il tratto caratteristico ed irrinunciabile del suo impegno politico e sindacale. Il  percorso in Cgil, infatti, la vede membro della segreteria nazionale dal 2000 (Filtea) con deleghe relative alla crisi occupazionale nel Mezzogiorno, al mercato del lavoro, al contoterzismo e alla formazione professionale“.

“Viene eletta in Parlamento nel 2012 con il Pd e nel 2014 diviene Sottosegretario di Stato al lavoro nel Governo Renzi. Nel 2016 le viene conferita la delega di viceministro al Ministero dello sviluppo economico – termina la nota -. La visita dell’onorevole Bellanova ha lo scopo, oltre a quello di spiegare il lavoro svolto fin qui dal Governo e dal Partito Democratico in materia di lavoro, sviluppo e innovazione e le proposte della mozione Renzi, di esprimere una vicinanza al nostro territorio e di ribadire il costante impegno del Governo e del Pd alla soluzione della crisi di Piombino e del rilancio economico di un intero comprensorio fortemente provato dalla crisi economica degli ultimi anni“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button