Pubblicato il: 8 Giugno 2017 alle 15:05

Colline Metallifere

Incontro in Municipio per la nipote di Giuseppe Casucci: Roccastrada ricorda il pittore

Un incontro dal sapore internazionale nel ricordo del pittore roccastradino Giuseppe Casucci, emigrato in Argentina all’inizio del secolo scorso e affermatosi nel mondo culturale del Paese ospite.

E’ quello in programma nella mattina di sabato 10 giugno nel Palazzo comunale di Roccastrada, dove il sindaco Francesco Limatola e il vicesindaco Chiara Mori riceveranno Agustina Casucci Quiros, architetto e bisnipote di Giuseppe Casucci, di cui quest’anno ricorrono i 140 anni dalla nascita.

L’incontro è organizzato dall’Associazione roccastradini nel mondo, che ha promosso anche negli anni passati iniziative dedicate alla figura di Giuseppe Casucci, scomparso nel 1964, e che accompagnerà la giovane ospite nella scoperta del territorio e dei luoghi in cui è vissuto il bisnonno.

Agustina Casucci Quiros, 27 anni, ha vinto recentemente un master di architettura all’Università di Firenze, grazie al progetto Mario Olla del Dipartimento toscani nel mondo della Regione Toscana, e ha vissuto tre mesi in Toscana unendo la sua professionalità con l’arte fiorentina.

La sua visita a Roccastrada, paese di origine del bisnonno, sarà un’ulteriore occasione per ricordare la figura di Giuseppe Casucci, scomparso nel 1964,  che ha saputo affermarsi nel panorama culturale argentino e farsi ricordare ancora oggi per la fondazione dell’Accademia delle belle arti a Mendoza, città in cui vivono ancora i suoi discendenti e la famiglia di Agustina Casucci Quiros.

Nel 2016, a perenne memoria dell’artista roccastradino, la città di Mendoza gli ha reso omaggio con un monumento eretto con il contributo della Regione Toscana.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su