Pubblicato il: 30 Gennaio 2020 alle 19:02

Colline del FioraCultura & Spettacoli

“Nati per leggere” arriva a Manciano: un incontro in biblioteca per illustrare il progetto

L’incontro sarà condotto dalla dottoressa Patrizia Tonini, responsabile dell'ambulatorio di Pediatria di Manciano

L’assessorato alla cultura del Comune di Manciano e l’ambulatorio di pediatria di Manciano organizzano, con la partecipazione degli assessorati alla cultura dei Comuni di Pitigliano e Sorano e con il sostegno del Rotary Club Pitigliano-Sorano-Manciano, un incontro conoscitivo del progetto “Nati per leggere”, rivolto ai genitori e ai bambini nella fascia 0-6 anni, in programma sabato primo febbraio, alle 17, nei locali della biblioteca comunale “Antonio Morvidi” di Manciano (via XX Settembre 79).

L’evidenza scientifica dimostra che i primi anni di vita sono fondamentali per la salute e lo sviluppo intellettivo, linguistico, emotivo e relazionale del bambino, con effetti significativi per tutta la vita adulta. Sviluppato assieme all’Associazione culturale pediatri, l’Associazione italiana biblioteche e il Centro per la salute del bambino, il programma “Nati per leggere” è presente in tutte le regioni italiane. Propone gratuitamente alle famiglie con bambini fino a 6 anni di età attività di lettura che costituiscono un’esperienza importante per lo sviluppo cognitivo dei bambini e per lo sviluppo delle capacità dei genitori di crescere con i loro figli.

All’incontro interverranno, oltre all’assessore al turismo e alle politiche sociali Valeria Bruni, al consigliere delegato alla cultura Andrea Caccialupi del Comune di Manciano, anche l’assessore con delega alla Pubblica istruzione e politiche sociali del Comune di Sorano Roberto Carrucola e l’assessore a turismo, cultura, istruzione e pari opportunità del Comune di Pitigliano Irene Lauretti.

Interverrà inoltre Mauro Mazzolai, presidente del Rotary Club Pitigliano-Sorano-Manciano, che, oltre al finanziamento del progetto “Nati per leggere”, ha programmato, per l’annata 2019-2020, anche l’acquisto di una tenda da campo autogonfiabile da donare alla Protezione civile con sede a Manciano e un progetto incentrato sull’uso corretto e responsabile del web rivolto alle scuole superiori del nostro territorio.

L’incontro sarà condotto dalla dottoressa Patrizia Tonini, responsabile dell’ambulatorio di Pediatria di Manciano, che da anni segue l’operato dell’associazione, ed è rivolto non solo a genitori, ai nonni e ai familiari di bambini fino a sei anni, ma sono invitati anche i bibliotecari, i docenti, gli educatori, le associazioni e tutti i cittadini interessati a comprendere e divulgare l’importanza della lettura nella prima infanzia.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su