Pubblicato il: 25 Gennaio 2019 alle 14:38

Costa d'argentoCultura & Spettacoli

Ex ferrovia: al centro studi un incontro sui motivi della mancata ricostruzione

Dopo le festività natalizie riprende la programmazione degli incontri culturali al Centro Studi “Don Pietro Fanciulli” di Porto Santo Stefano.

Sabato 26 gennaio, infatti, alle 17.30, nella sede di via Scarabelli, si terrà la conferenza “Ferrovia Porto Santo Stefano – Orbetello. I motivi della mancata ricostruzione”.

Si è da pochi giorni conclusa la mostra documentaria e fotografica dedicata alla ferrovia che un tempo collegava Porto Santo Stefano ad Orbetello e nell’incontro di domani si andranno ad analizzare i motivi per i quali, dopo la ricostruzione post bellica, quella linea ferroviaria non è stata più riattivata.

Relatore sarà Gualtiero Della Monaca, che ha curato la mostra e che sulla ferrovia ha già scritto un libro nel 2013.

Del progetto ferrovia si è tornato periodicamente a parlare fino agli anni ’80, ma non se ne è mai fatto nulla. Perché? Della Monaca si è scrupolosamente documentato attingendo a fonti precise quali i giornali dell’epoca, le delibere comunali e gli archivi di Milano e Brescia della ex Società nazionale ferrovie e tranvie, fonti dalle quali ha tratto anche il materiale per la mostra. Atti degli anni ’50, ’60 e ’70, dai quali sono emersi i motivi che hanno impedito al mitico “trenino Baccarini” di riprendere le sue corse, e che saranno illustrati nella conferenza del 26 gennaio.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su