GrossetoPolitica

Disegno di legge Zan: se ne parla in un incontro di Lega e La Deceris

L'iniziativa è in programma domenica primo agosto

Si terrà domenica primo agosto, alle 20.30, a Marina di Grosseto, al Forte San Rocco, l’evento dal titolo “Ddl Zan – Il pericolo di pensare, il pericolo di parlare”, organizzato da Lega e associazione culturale La Deceris sul disegno di legge Zan riguardante l’omotransfobia.

“L’argomento, al centro dell’attenzione nazionale ormai da alcuni mesi, anche se probabilmente ne slitterà la discussione parlamentare a settembre, merita di essere analizzato da ogni prospettiva, andando oltre le poche e talvolta superficiali informazioni che comunemente i media fanno trapelare – fanno sapere dall’associazione La Deceris –. È nostro obbiettivo approfondire il disegno di legge, ragionare su quali siano gli effetti che la sua attuazione porterà sulla nostra società, mostrare gli aspetti concreti del Ddl, ma anche e soprattutto quelli critici“.

“Il nostro vuole essere un incontro costruttivo aperto a tutti ed al quale parteciperanno ospiti importanti e competenti sull’argomento – afferma Gino Tornusciolo, consigliere comunale della Lega e candidato alle prossime elezioni comunali -. Proprio per questo motivo abbiamo invitato i senatori della Repubblica Simone Pillon e William De Vecchis, che in questi giorni stanno dando battaglia in Senato proprio per scongiurare che il ddl venga votato, e Jacopo Coghe, vicepresidente dell’associazione Pro Vita & Famiglia”.

L’invito è pertanto rinnovato a tutta la popolazione, nel rispetto delle attuali normative sanitarie, per domenica primo agosto, al Forte San Rocco a Marina di Grosseto, alle 20.30.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button