Economia

Alival, l’azienda: “Disponibili a proseguire il confronto con tutte le parti coinvolte”

Si è tenuto oggi, lunedì 6 giugno, un preliminare incontro sul piano di riorganizzazione industriale che interessa Alival, società di Nuova Castelli, convocato dalla Struttura di crisi di impresa del Ministero dello sviluppo economico, cui hanno partecipato i rappresentanti di Nuova Castelli e le segreterie sindacali nazionali Fai – Cisl, Flai – Cgil, Uila-Uil ed Ugl Agroalimentare.

L’azienda ha ribadito “la piena disponibilità a proseguire un confronto che, comprendendo tutte le parti coinvolte, organizzazioni sindacali ed istituzioni, ricerchi soluzioni complessive per meglio gestire gli impatti sociali derivanti dall’attuazione del suddetto piano industriale“.

Nuova Castelli auspica che “tale prospettiva possa essere accolta da tutte le parti coinvolte alle quali, l’azienda, ha rinnovato la massima disponibilità a riprendere il confronto”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button