Isola ecologica distrutta da un incendio: “Atto di inciviltà, individueremo i responsabili”

Nonostante l’amministrazione comunale di Manciano si impegni a sensibilizzare i cittadini sui temi del riciclaggio dei rifiuti e del rispetto per l’ambiente, esistono atti di inciviltà come questo che ci fanno molto amareggiare. Di fronte all’incendio che ha distrutto l’isola ecologica creando danni all’ambiente e a tutta la comunità non possiamo fare finta di niente e il Comune andrà fino in fondo per capire chi sono i responsabili“.

Queste le parole dell’assessore all’ambiente del Comune di Manciano, Daniela Vignali, in merito all’incendio avvenuto nella notte tra il 14 e il 15 marzo alla struttura ecologica di Poggio Murella.

Nell’incendio sono stati distrutti quattro pannelli che costituivano la struttura portante dell’isola ecologica. Il Comune di Manciano ha denunciato alle autorità competenti il fatto.

Un atto che condanno fermamente – parla il sindaco di Manciano, Mirco Morini -, che non cadrà nel dimenticatoio. L’amministrazione comunale investe soldi e risorse umane per progettare strutture come queste per il bene della comunità. Vedere andare in fumo, in tutti i sensi, un sito come questo, fa veramente male“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top