CronacaFollonica

Incendio in un appartamento nella notte: tre persone intossicate

All'arrivo sul posto, i pompieri hanno terminato l'opera di spegnimento delle fiamme

Incendio nella notte in un appartamento nel complesso ex Ilva, a Follonica.

Alle 4.40 di oggi, su richiesta dei carabinieri della Città del Golfo, i Vigili del Fuoco sono intervenuti per un incendio sviluppatosi nella veranda di un appartamento.

All’arrivo sul posto, i pompieri hanno terminato l’opera di spegnimento delle fiamme, già iniziata dalla pattuglia dei Carabinieri intervenuta per prima e che aveva anche provveduto a far uscire due persone dall’appartamento, invaso dal fumo.

I sanitari del 118 hanno trasportato in ospedale i due residenti dell’appartamento per intossicazione da fumo ed hanno soccorso sul posto uno dei due carabinieri intervenuti, anch’esso intossicato dal fumo.

Le persone ricoverate sono un uomo di 88 anni e una donna di 60 anni. Entrambi sono stati portati al Pronto soccorso dell’ospedale Misericordia, dove sono tuttora in corso accertamenti diagnostici del caso. I due pazienti sono in condizioni stabili, i parametri vitali sono nella norma. Resteranno in osservazione.

Anche se non è stato interessato dalle fiamme, l’appartamento è stato reso inagibile previa verifica della sicurezza e conformità dell’impianto elettrico.

Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, ai Carabinieri e al 118, anche personale del Comune di Follonica.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button