GrossetoPolitica

Il Movimento nazionale per la sovranità inaugura la sede: “Sarà la casa della destra”

Vogliamo avvicinare la gente alla politica e contribuire a risolvere i piccoli e grandi problemi che attanagliano la nostra città“.

Con queste parole, il consigliere comunale Pasquale Virciglio ha inaugurato il circolo “Identità nazionale“, sede grossetana del Movimento nazionale per la sovranità, il neonato partito fondato da Gianni Alemanno e Francesco Storace.

E proprio Gianni Alemanno, segretario nazionale del Movimento nazionale per la sovranità, ha partecipato all’inaugurazione del circolo, in via Anco Marzio 8.

Inaugurare un circolo è sempre un momento importante – ha spiegato Alemanno -. Noi non siamo un movimento virtuale, vogliamo essere sempre più radicati nei territori ed interfacciarci con i cittadini, che sono i veri protagonisti della politica“.

Il Movimento nazionale per la sovranità è la casa della destra – ha continuato Alemanno: il nostro obiettivo è raccogliere tutte quelle persone che ormai hanno sfiducia nella politica o che si sono disperse in altri partiti. Abbiamo idee e fatti chiari, che vogliamo mettere a disposizione di un centrodestra unito, unica condizione per cui possiamo vincere alle prossime elezioni politiche. In questi ultimi mesi del Governo Gentiloni ci batteremo per far sì che lo Ius Soli non venga approvato e affinchè non ci siano più sbarchi di immigrati nel nostro Paese“.

Ho aderito al Movimento nazionale per la sovranità soltanto pochi mesi fa e finalmente adesso possiamo inaugurare la nostra sede a Grosseto – ha dichiarato Pasquale Virciglio -. ‘Identità nazionale’ sarà un circolo politico-culturale per avvicinare i cittadini alla politica e contribuire a risolvere i problemi del capoluogo maremmano. Organizzeremo incontri ed attività culturali. Al centro del nostro movimento ci sono la meritocrazia e la partecipazione. L’apertura della nostra sede è stata un lavoro di squadra e per questo ringrazio tutti i tesserati, specialmente quelli più giovani“.

Il presidente del circolo “identità nazionale” sarà Florindo Rosa, comandante del Noe dei Carabinieri di Grosseto in pensione.

Ringrazio per la fiducia che mi è stata accordata – ha dichiarato Rosa. Il mio sarà un incarico complesso, che punterà a riavvicinare la gente alla politica per costruire qualcosa di positivo per Grosseto“.

Il Movimento nazionale per la sovranità sta riscuotendo un grande successo a livello nazionale – ha aggiunto Marcella Amadiio, coordinatrice regionale del Mns -. Pasquale Virciglio ha svolto un grande lavoro a Grosseto, città in cui la destra ha sempre dimostrato molta vivacità a livello politico“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button