Costa d'argentoScuola

Albinia: la scuola media Civinini torna a nuova vita

Sono terminati i lavori di ristrutturazione e riqualificazione dell’edificio che ospita la scuola media Civinini di Albinia.

Questa mattina, studenti, insegnanti e famiglie hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione, insieme al sindaco Monica Paffetti, al vicesindaco Marcello Stoppa, al dirigente scolastico Roberta Capitini e al viceprefetto vicario Luigi Manzo.

Un momento molto emozionante per chi nel 2012 ha vissuto il dramma dell’alluvione. Da allora, il piano terra della scuola, completamente distrutto dal fango, non è stato più utilizzato. Gli studenti seguivano le lezioni al piano superiore.

E’ un giorno speciale – ha commentato  il sindaco Monica Paffetti –: la scuola media di Albinia torna a nuova vita. Festeggiamo un risultato importante nel percorso di ricostruzione che ha interessato le scuole colpite dall’alluvione. Il Comune di Orbetello ha lavorato con il massimo impegno per restituire alla popolazione edifici scolastici non solo sicuri, ma anche più belli e funzionali. Dopo i lavori sulla Maremmana, sulle strade comunali e gli interventi che hanno interessato la scuola materna, si chiude anche la partita della scuola media. A questo punto rimane da ricostruire la scuola elementare per la quale abbiamo già realizzato il progetto esecutivo e siamo pronti ad andare a bando con l’assegnazione dei lavori”.

“Tutti gli interventi sono stati realizzati con risorse regionali, la progettazione è stata completamente a carico del Comune di Orbetello – continua il sindaco -. Il ricordo di quei giorni rimane nitido nelle nostre menti, la popolazione sente ancora il peso e le conseguenze dell’alluvione, ma questi importanti traguardi meritano di essere sottolineati, perché ci danno la forza per andare avanti e per guardare al futuro con ottimismo: la scuola è il simbolo della comunità“.

L’edificio della Civinini non è stato semplicemente ristrutturato e messo a norma, ma riqualificato e arricchito di nuovi locali e attrezzature che consentono di fare un salto di qualità nella didattica. Al piano terra della scuola media Civinini sono stati riorganizzati gli spazi che ospitano anche gli uffici di segreteria, sede di tutto il Polo scolastico di Albinia. Una parte sostanziale dei lavori ha interessato le classi con l’introduzione di aule specialistiche come il laboratorio di informatica, il laboratorio teatrale e l’aula di disegno.

L’investimento complessivo è stato di 660mila euro.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button