Colline del FioraNotizie dagli Enti

Inaugurata la nuova piscina comunale: da metà ottobre ripartono le attività

Taglio del nastro, questa mattina, a Pitigliano, in località Valle Orientina, per l’inaugurazione della nuova piscina comunale alla presenza dei cittadini, con il sindaco Giovanni Gentili e il vicesindaco con delega allo sport, Paolo Mastracca.

Dalla metà di ottobre partiranno il nuoto libero e i primi corsi. Per chi volesse iscriversi o richiedere informazioni potrà recarsi, da lunedì 4 ottobre, in piscina, dalle 16 alle 18. In alternativa, nei prossimi giorni sulla pagina Facebook della piscina comunale, al link https://www.facebook.com/Piscina-Pitigliano-109290670932295, saranno pubblicate tutte le informazioni sui giorni e orari di apertura, sui corsi e su come iscriversi.

La nuova piscina di Pitigliano, completamente riqualificata nell’estetica sia all’esterno che all’interno, è stata ampliata e dotata di ogni comfort. Grandi vetrate e rifiniture in legno caratterizzano gli spazi che potranno ospitare anche altre discipline, trasformando la struttura in un polo sportivo. Il lavoro più importante ha riguardato l’impiantistica idraulica. La piscina sarà più calda e meno umida del passato. Sono stati ampliati gli spazi degli spogliatoi e della reception, garantendo una struttura bella e moderna. Infine il grande parcheggio esterno rende migliore l’accesso.

Il sindaco Giovanni Gentili, dall’inizio del suo mandato, si è impegnato per trovare le risorse necessarie a portare a termine i lavori e riaprire la struttura, che era chiusa da anni per problemi di manutenzione. Dal 2015 ad oggi, nell’arco di due mandati amministrativi, sono stati investiti nella riqualificazione dell’edificio oltre 600mila euro, di cui 250mila dall’attuale amministrazione comunale. La maggior parte dei lavori sono stati realizzati dal 2017 in poi. I tempi per riaprire il centro si sono dilatati di un anno, per via dell’emergenza sanitaria che ha impedito di far partire i corsi, ma finalmente la struttura torna di nuovo ad essere fruibile.

Soddisfazione è stata espressa dal primo cittadino: “La piscina comunale di Pitigliano è destinata a diventare un punto di riferimento per tutta l’area del Tufo – afferma il sindaco di Pitigliano Giovanni Gentili -: è una struttura bella, moderna che porterà valore aggiunto al paese. Vorrei porre l’accento su un aspetto importante: la continuità delle politiche pubbliche che abbiamo garantito tutelando gli interessi dei cittadini. Sulla piscina, infatti, erano state investite risorse importanti da chi ci ha preceduto e noi abbiamo impiegato energie, tempo e ulteriori risorse economiche per portare a termine quanto iniziato prima. A fronte delle tante opere pubbliche incompiute presenti sul territorio nazionale, credo che la piscina di Pitigliano sia un esempio assolutamente positivo di come operare per il bene dei cittadini. E’ stato faticoso, perché ci sentivamo addosso tutto il peso dell’aspettativa della nostra comunità, ma siamo davvero soddisfatti del risultato finale“.

“E’ una struttura sportiva importante –aggiunge Paolo Mastracca, vicesindaco con delega allo sport -, che ci consente di garantire ai cittadini di Pitigliano un servizio più qualificato, così come a tutto il comprensorio, perché è destinata a servire un territorio vasto. Questo traguardo è frutto della lungimiranza che ha sempre contraddistinto gli amministratori del Comune di Pitigliano, tant’è vero che l’opera risale agli anni Settanta, quando i sindaci Luigi Niccolucci prima, e successivamente Augusto Brozzi, capirono l’importanza di dotare Pitigliano di una piscina comunale, che oggi ci ritroviamo come patrimonio di tutti“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button