AttualitàFollonica

Taglio del nastro per Piazze d’Europa: al via la decima edizione

Ecco tutte le informazioni sulla manifestazione

Taglio del nastro domani, venerdì primo aprile, a Follonica per Piazze d’Europa. Il grande mercato internazionale Fiva, Federazione italiana venditori ambulanti, organizzato con Confcommercio Grosseto e Comune di Follonica, animerà il lungomare per tutto il fine settimana, fino a domenica 3 aprile.

Oltre cento espositori, in rappresentanza di circa 25 nazioni, proporranno artigianato e prodotti enogastronomici tipici e di qualità, da degustare e acquistare, tra viale Italia, piazza XXV Aprile e piazza a Mare. Non solo Paesi europei, ma, come sempre, anche di altri continenti, come gli Usa, il Messico, Israele, il Perù, il Senegal, ecc.

Ci saranno gli stand più amati, dalle porcellane inglesi alla famosa birra stout irlandese, dalla carne argentina alla paella valenciana, dalle specialità tedesche alla griglia ai “cocoretti” al cocco del Belgio, ma anche saponi e tovaglie provenzali, cosmetici alle erbe di montagna dell’Austria, ecc.

E poi ancora le tipicità regionali italiane, dai profumati dolci siciliani alle olive ascolane, alla cucina tipica toscana, dal lampredotto alla ribollita.

Gli organizzatori ricordano che gli stand rimarranno aperti al pubblico per tutti e tre i giorni di evento dalle ore 9.00 alle ore 24.00.

Piazze d’Europa è una kermesse all’insegna della spensieratezza, nel pieno rispetto delle misure di sicurezza sanitaria, così come della sostenibilità ambientale: anche nel 2022 il mercato europeo di Follonica ha ottenuto l’attestazione EcoAction, rilasciata da Legambiente come “evento a basso impatto ambientale“; senza dimenticare che la fornitura elettrica da parte di Dolomiti Energia proviene al 100 per cento da fonti rinnovabili e che in tutta la fiera, grazie alla collaborazione con Sei Toscana, saranno moltissimi i presidi ambientali per la raccolta differenziata.

“Siamo giunti alla decima edizione di Piazze d’Europa a Follonica – spiegano dalla Confcommercio e dal Comune. Si tratta di un evento fieristico importante per il territorio, dai grandi numeri, che ogni anno attrae migliaia di persone. Una colorata festa per la città del golfo, che coinvolge i negozi e le attività di ristorazione del centro e del lungomare, in un periodo di bassa stagione. Ricordiamo anche che lo stesso indotto collegato alla presenza di cento espositori internazionali con il loro personale sia già una boccata di ossigeno per le strutture ricettive e per i pubblici esercizi. Concludiamo invitando tutti a Follonica per vivere e scoprire Piazze d’Europa”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button