Pubblicato il: 10 Maggio 2017 alle 17:14

Cultura & SpettacoliGrosseto

Inaugurato “Il Piazzalibri” 2017, presente anche la Fiab: tante iniziative per grandi e bambini

Al via “Il Piazzalibri”, il Festival del libro e della letteratura per bambini e ragazzi organizzato dal Comune di Grosseto con la biblioteca Chelliana.

Da questa mattina e fino a domenica 14 maggio, mostre, laboratori, seminari, convegni, presentazione e scambio di libri alle Casette cinquecentesche e in molti altri luoghi della città: i musei e le Clarisse, le librerie cittadine, le scuole dei vari istituti comprensivi, altre istituzioni cittadine come la Provincia e il Polo universitario. E ancora le vie e le piazze del centro storico.

Tante iniziative per gli studenti, le famiglie, i bambini e tutti i cittadini che vorranno partecipare.

Le iniziative di Fiab

L’edizione 2017 della manifestazione dedicata da Fiab onlus ai bambini e al loro diritto di muoversi in bicicletta in autonomia e in spazi sicuri, a Grosseto si svolgerà sabato 13 maggio, all’interno del grande contenitore culturale “Il Piazzalibri”, organizzato dal Comune di Grosseto e curato dalla biblioteca comunale Chelliana.

E proprio dal capoluogo maremmano arriva il gemellaggio con “Il Piazzalibri” 2017, con un progetto modulato in due fasi: il primo con l’istallazione, curata da GrossetoCiclabile, “La bicicletta racconta, storie di viaggi, uomini e supereroi“, documenti, fotografie e testimonianze per conoscere meglio il mondo della bicicletta, ed imparare ad usarla divertendosi in sicurezza. Un progetto che renderà ancora più divertente la maxi pedalata dove, in sella alle due ruote, bambini e famiglie andranno alla scoperta dei luoghi storici e paesaggistici di Grosseto. La ciclo-passeggiata sarà intervallata dalla lettura di brani curati dalla biblioteca Chelliana, in compagnia degli amici della bicicletta di GrossetoCiclabile e del sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna

Le novità dell’itinerario di quest’anno saranno i passaggi sulla pista ciclopedonale delle Mura Medicee e quello, mai realizzato fino ad ora, nella sommità dell’argine del fiume Ombrone, poco più di un chilometro da cui sarà possibile avere un’esclusiva vista sulla città.

Giovedì 11 maggio, alle 10, nella sala Pegaso della Provincia, in occasione dell’arrivo dei ragazzi della scuola di Norcia, Fiab Grossetociclabile consegnerà loro, in ricordo dell’evento e della loro vista, un caschetto per andare in bici in sicurezza.

Bimbimbici

Di seguito, il programma di Bimbimbici 2017 a Grosseto, che quest’anno è dedicato a livello nazionale al grande fumettista Jack Kirby, considerato il re del genere supereroi:

  • ore 10.00-15.30 – Il villaggio dei Supereroi, libero scambio del libro per ragazzi e percorsi didattici e di abilità per imparare a pedalare in sicurezza;
  • ore 16.00-18.00 – I libri pedalano con Bimbinbici, ciclo-passeggiata alla scoperta dei luoghi storici e paesaggistici di Grosseto, intervallata dalla lettura di brani curati dalla biblioteca Chelliana, dalle mura medicee al parco dell’Ombrone;
  • ore – 18.00 – “Sapere… sapori… pedali… la merenda di Nonna Bici”, insieme a: Cantuccio di Baccinello, in viale Ombrone; l’Antico frantoio di Regoli Giorgio, a Roccastrada; Panificio La Torretta  di Batignano.

Un attenzione particolare è rivolta ai bambini celiaci: è stata infatti organizzata la merenda anche per loro, grazie al bar di pasticceria siciliana di via Monterosa.

A tutti i bambini partecipanti, il simpatico zainetto di Bimbimbici offerto da Fiab Grossetociclabile.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su