Pubblicato il: 31 Agosto 2012 alle 21:34

Colline Metallifere

Inaugurata a Massa Marittima la mostra dell’artista Piero Maggioni

Sarà visitabile fino a domenica 9 settembre la mostra dedicata all’arte del pittore lombardo Piero Maggioni, allestita a Massa Marittima presso il Complesso museale di San Pietro all’Orto.

Si tratta di un’esposizione che ripercorre l’intera carriera dell’autore: dal periodo primitivista a quello naturalista, fino all’inclinazione artistica centrata sull’arte sacra. L’Amministrazione comunale ha accolto con piacere l’idea dell’archivio “Maggioni” di portare a Massa Marittima diverse delle opere più significative del maestro scomparso nel 1995. Inoltre, l’archivio ha donato al Comune metallifero l’opera intitolata “Adda”, che arricchirà la raccolta d’arte contemporanea di proprietà comunale, esposta proprio nel complesso museale che ospita la mostra.

“Attraversando questo bellissimo territorio – ha commentato il figlio dell’artista lombardo presente all’inaugurazione, insieme al sindaco Lidia Bai e al curatore della mostra Massimo Montecchimi sono chiesto come mio padre avrebbe dipinto la Maremma, lui che ha iniziato la sua carriera artistica proprio dedicandosi al paesaggio. Ed è proprio un paesaggio, “Adda”, l’opera che abbiamo scelto di donare al Comune di Massa Marittima per ringraziare di aver ospitato la mostra in uno dei musei più belli della Maremma”.

“Con la mostra di Piero Maggioni – ha commentato il sindaco Lidia Baicontinua la programmazione espositiva legata all’arte contemporanea nel complesso museale di San Pietro all’Orto, dopo le mostre, realizzate negli anni scorsi, di Niki de Saint Phalle, di Antonio Possenti e di altri artisti che hanno animato le sale, creando suggestioni attraverso audaci accostamenti tra l’arte contemporanea di questi grandi artisti e le opere immortali di Ambrogio Lorenzetti e Giovanni Pisano”.

Il pittore e scultore Piero Maggioni è stato un protagonista assoluto dell’arte italiana contemporanea. Da sempre legato alla sua Brianza, attraverso viaggi all’estero e importanti frequentazioni artistiche è riuscito ad esportare i colori e le forme del paesaggio e i tratti più significativi della natura lombarda, con i quali è riuscito a conquistare fama a livello internazionale.

Presso il bookshop del museo è inoltre disponibile un catalogo sugli aspetti critico-storici del maestro Maggioni, curato dall’esperto Giovanni Faccenda. La mostra allestita al Complesso museale di San Pietro all’Orto in corso Diaz 36, è aperta ogni giorno, tranne il lunedì, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Per info: 0566/902289.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su