Home Grosseto A Grosseto nasce il servizio Radiotaxi

A Grosseto nasce il servizio Radiotaxi

di Roberto Lottini
0 commento 6 views

Anche Grosseto si allinea alle maggiori città italiane, potendo disporre di un servizio di radiotaxi, attivo ventiquattro ore su ventiquattro per 365 giorni all’anno.

Partito nel maggio scorso, il servizio è offerto da Cotag, un consorzio a cui hanno aderito, al momento, sette tassisti operanti nel capoluogo maremmano.

Radiotaxi può essere contattato chiamando un centralino al numero 02.5353, che smisterà subito la telefonata al tassista situato nel posto più vicino a quello in cui si trova il cliente, grazie ad un sistema di Gps installato in ogni auto, con notevoli riduzioni dei costi relativi alla corsa.

Inoltre, il servizio permette di prenotare il proprio taxi, fissando in anticipo l’ora e la data in cui si desidera usufruirne.

Un’altra novità interessante risiede nel fatto che ogni corsa può essere pagata da un cliente anche con carta di credito o bancomat, dato che in tutti i taxi è installato un POS.

E’ possibile richiedere il servizio di radiotaxi anche collegandosi al sito www.etaxi.it: effettuando una semplice registrazione nell’home page del portale, un utente può chiamare il taxi anche con un rapido click del mouse, oltre a scaricare un’app da installare sul suo smartphone.

Prima dell’avvento di Radiotaxi, a Grosseto c’erano solamente  due postazioni fisse in cui stazionavano i vari tassisti, una nei pressi del Duomo e un’altra alla stazione ferroviaria.

Con l’introduzione di questo servizio, saranno abbattuti i tempi di attesa per richiedere la propria corsa, in quanto ci sarà sempre un centralinista pronto a girare la chiamata al tassista più vicino, a differenza del passato, in cui un utente doveva augurarsi di trovare un conducente libero che poteva rispondere al telefono.

E’ sicuramente un servizio innovativo e che al momento sta ottenendo grandi risultati. – afferma Simone Pierozzi, presidente di Cotag – Attualmente, all’interno del consorzio opera quasi il 50% dei tassisti presenti a Grosseto e ci auspichiamo di poter aumentare a breve anche il numero degli iscritti. Radiotaxi, oltre a venire incontro alle esigenze di qualsiasi cliente, turista o cittadino che sia, è anche un’arma efficace per combattere l’abusivismo, fenomeno molto diffuso all’interno di questo ambito lavorativo. Alcune strutture ricettive del territorio, infatti, mettono a disposizione dei propri clienti un servizio navetta, privo di assicurazioni o di regolari autorizzazioni, verso differenti destinazioni. Queste iniziative non fanno altro che ridurre il lavoro dei nostri tassisti. Con la nascita di Radiotaxi siamo sicuri che il servizio garantito possa essere riqualificato e reso ancora migliore e puntuale”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy