Pubblicato il: 5 Agosto 2019 alle 14:35

AmiataNotizie dagli Enti

Pieve di Lamula, via del Colombaio e Fonti del Poggiolo: il Comune illumina i monumenti

Proseguono i lavori pubblici ad Arcidosso e nelle frazioni

L’amministrazione comunale di Arcidosso illumina la facciata della Pieve di Lamula con un suggestivo gioco di luce che rende visibile, anche in notturna, la bella pieve romanica immersa fra i castagni, che si apre su uno spazio a cui si accede da un vialetto anch’esso illuminato da lampioni, che furono sistemati lungo la strada che collega la Pieve alla provinciale, un anno e mezzo fa, sempre con l’intento di valorizzare un luogo meta di fedeli, pellegrini e turisti. “A breve – spiega il sindaco Jacopo Marini sarà illuminata anche l’abside, in modo tale da rendere visibile tutto il complesso architettonico anche di notte”.

Una nuova illuminazione ha interessato anche la piazzetta delle Fonti del Poggiolo, nel centro di Arcidosso, dove è stato istallato un nuovo lampione artistico, e via del Colombaio, che collega via Risorgimento agli spazi in cui si apre l’asilo nido. “Per via del Colombaio – anticipa il sindacoè in arrivo a breve anche un impianto di videosorveglianza”.

Proseguono, insomma, come da programma annunciato dall’amministrazione comunale, i lavori pubblici nel capoluogo e nelle frazioni, dove a breve saranno istallati anche alcuni defibrillatori, un’operazione su cui l’amministrazione comunale si è particolarmente impegnata per la sicurezza dei cittadini: “I defibrillatori – chiude il sindacosaranno sistemati sia nel capoluogo che nelle frazioni del nostro comune, perché vogliamo coprire con questi strumenti salvavita, quanto più possibile, le nostre realtà comunali”.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su