Pubblicato il: 25 Giugno 2019 alle 16:37

Attualità

La croce torna ad illuminare Nomadelfia: da domani sarà riaccesa dopo il tramonto

"Vogliamo ringraziare i tanti maremmani che ci hanno chiamato perché preoccupati da non vedere quello che negli anni è diventato un simbolo"

“‘Ignoti ci scrivono: ‘Non spegnete quella croce’.

Di giorno la segnaletica sulla strada addita: ‘Nomadelfia’. Attira la gente dall’Italia e dall’estero. Perché ha tanta misteriosa attrattiva? Perché parla il linguaggio di una Fede che va dalla ‘capanna alla croce’ redentrice.

Nel silenzio della notte ai passanti a piedi, in bicicletta, in auto essa parla un comune linguaggio, questo: tutti viviamo il mistero nei più profondi abissi del nostro essere. E quella croce ci dice: il tuo tratto di vita sulla terra è questo: vivi dalla ‘capanna alla croce’”.

Con questa riflessione di don Zeno vogliamo comunicare che, con gioia, mercoledì 26 giugno, dopo circa due mesi di straordinaria manutenzione, la croce di Nomadelfia si riaccenderà“.

A dichiararlo, in un comunicato, è la comunità di Nomadelfia.

Vogliamo ringraziare i tanti maremmani che ci hanno chiamato perché preoccupati da non vedere quello che negli anni è diventato un simbolo della Maremma – termina la nota -. La croce verrà ricollocata nella sua sede nella prima parte della mattina e verrà riaccesa dopo il tramonto“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su