Pubblicato il: 10 Maggio 2014 alle 16:59

Colline MetallifereCultura & Spettacoli

Il Tartana è pronto a dare il via ad una nuova stagione nel segno dell’evoluzione e del divertimento

Sabato 17 maggio, riaprirà i battenti con l’opening party la discoteca Tartana, storico locale al Puntone di Scarlino.

Si preannuncia un’estate nel segno dell’evoluzione, come sottolinea anche il brand 2014: “Tartana Evolution”.

Nuova avventura

Un marchio – spiegano i gestori della discotecache richiama ad un cambiamento importante sotto tutti i punti di vista, pur mantenendo i tratti storici salienti del Tartana. In un panorama nel quale le mode si susseguono di continuo e da un anno all’altro si modificano i trend e gli approcci ai locali, anche in modo talvolta radicale, evolversi è indispensabile per mantenersi al passo con i tempi e garantire attrattività e allo stesso tempo semplicità. Un rinnovamento che va indirizzato non soltanto sul concept musicale, ma anche sul modo di vivere la notte”.

Il sabato

Lo smarcamento più evidente della nuova stagione sarà quello del sabato. Dal punto di vista musicale, i protagonisti fissi saranno tre volti nuovi per il Tartana: Luca Guerrieri, Giacomo Donati e, come vocalist Mc Cody. I fiori all’occhiello dell’estate saranno invece gli ospiti, autentici big della musica e della televisione. Due le guest star già in calendario: sabato 31 maggio, al Tartana sbarcherà l’energia di Clementino, rapper emergente diventato noto alle masse grazie al recente duetto con Jovanotti. Sabato 28 giugno, invece, sarà la volta di Francesco Facchinetti, in arte dj Francesco, con il suo dj set. Ma sono annunciate altre sorprese per vivere la stagione in prima linea, con un tratto comune: ogni settimana il Tartana dedicherà un omaggio ad una città del mondo, tipicizzando scenografie e atmosfera.

Animazione e scenografia

Anche in questo ambito le novità sono essenziali. Da quest’anno, ad occuparsi della parte artistica del Tartana sarà Angelo Zack, 25enne che promette “una nuova visione per un approccio alla discoteca innovativo”. Nelle serate segnate dalla presenza degli ospiti, saranno allestite scenografie e coreografie a tema che introdurranno alla partecipazione del pubblico. Ad occuparsene sarà, per il quarto anno di fila, il giovane follonichese Dario Vella, uno degli artisti emergenti in Toscana. Da segnalare infine la nuova linea di magliette per lo staff, targata My Restless Brain.

Il martedì

Ma attenzione: non c’è Tartana senza Marco Bresciani e non c’è Marco Bresciani senza Carnevalestro. Il martedì si rinnoverà dunque l’appuntamento con la notte a metà tra Carnevale e San Silvestro, una tradizione che si perpetua dal 1994. E’ dunque l’anno del ventennale e il dj promette come al solito di trascinare la folla a suon di musica anni ’60, ’70, ’80, ’90 e con il solito karaoke vivente. Anche qui c’è una novità, sempre nel segno dell’Evolution: si chiama Giulia Martelloni, giovanissima vocalist background che durante le serata eseguirà pezzi dal vivo. L’appuntamento con il Carnevalestro è per martedì primo giugno con l’anteprima e poi dal 17 giugno ogni martedì.

Prezzi e sconti

In un quadro di crisi strisciante, anche quest’anno la dirigenza del Tartana ha deciso di venire incontro al popolo della notte. Il prezzo d’ingresso dunque è stato ritoccato al ribasso: per entrare nel locale basteranno 10 euro (8 euro i ridotti), la consumazione non è inclusa per una precisa scelta dei gestori: “E’ giusto dare l’opportunità a chi entra di decidere se consumare o no”. Per i residenti nel comune di Scarlino, ingresso gratuito il martedì fino a mezzanotte e il sabato fino a mezzanotte e trenta.

Tag
Mostra di più

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su