Pubblicato il: 29 Ottobre 2012 alle 16:42

Economia

Il Sib getta le basi per la costituzione della rete dei balneari in Maremma

Sabato scorso, il Sib (Sindacato Italiano Balneari) di Grosseto ha organizzato un incontro alla Camera di Commercio in cui è stata analizzata la fattibilità di costituzione di una rete di imprese del settore balneare, da estendere ad altri settori, come ad esempio strutture ricettive e commerciali, con la finalità di rafforzare le micro e piccole aziende del nostro territorio.

L’iniziativa, in cui è stata massiccia la partecipazione da parte dei balneari, si è infatti svolta alla presenza di specialisti del modello di “distretto balneare”e di “reti di imprese”, fra cui Piero Bellandi, consulente che ha coordinato la costituzione del primo distretto turistico in Toscana, e Carlo Monti, presidente della Rete Imprese Balneari di Viareggio, che hanno illustrato ai partecipanti questa possibilità operativa per riuscire a evitare le aste della direttiva europea.

Dal punto di vista sindacale, Sib Confcommercio ha ribadito la sua decisione di costituire la rete dei balneari di Maremma.

Questa riorganizzazione tenderà a interessare e coinvolgere tutto il territorio provinciale con la diffusione capillare delle informazioni. È stata inoltre richiesta ai gestori delle strutture intervenute la massima allerta e attenzione su tutte le manifestazioni regionali e nazionali, dal momento che l’obiettivo indiscutibile della categoria rimane quello di evitare le aste al 31 dicembre 2015.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su