Pubblicato il: 16 Maggio 2014 alle 14:51

Colline del FioraPolitica

Il PD di Manciano chiede al ministro Martina l’impegno del Governo per l’agricoltura maremmana

La visita in Maremma del Ministro dell’agricoltura, Maurizio Martina, è stata un’eccezionale occasione per sottoporgli le problematiche della provincia di Grosseto nell’agricoltura, uno dei settori fondamentali per l’economia del territorio.

Nel corso della cena, che si è svolta a Marsiliana e che ha visto la partecipazione, oltre che delle istituzioni e della dirigenza del Partito democratico, anche di moltissimi allevatori, imprenditori agricoli e di rappresentanti delle attività legate all’agricoltura, si è parlato di politiche agricole a tutti i livelli: da quello europeo a quello nazionale e locale.

Il settore agricolo in Maremma, così come in tutta Italia, ha bisogno di essere più competitivo e, allo stesso tempo, il mercato deve riconoscere la qualità dei prodotti con prezzi adeguati: è questa la questione fondamentale che il Partito democratico ha presentato insieme ai rappresentanti del settore al Ministro Martina, che si è reso disponibile ad ascoltare le richieste e ad approfondire le problematiche.

Sono molti i problemi che gli agricoltori devono affrontare in questo momento di crisi economica – spiega Alberto Bertinelli, segretario dell’Unione comunale del Pd di Manciano -. E’ importante che il Governo sia cosciente della situazione per dare delle risposte efficaci; incontri di questo tipo sono utili per mantenere attivo il contatto tra la vita reale e la politica e sono ancora più importanti per noi che viviamo nella provincia italiana”.

Grazie a questa visita infatti, gli allevatori e gli agricoltori hanno potuto presentare al Ministro Martina un documento sulla spinosa questione delle predazioni dei lupi e dei canidi.

Il Ministro ha dialogato con chiarezza ed onestà, ammettendo le difficoltà di questo comparto, ma al tempo stesso evidenziandone tutte le potenzialità. Ha sottolineato come le prossime elezioni europee del 25 maggio siano particolarmente importanti per l’agricoltura, in quanto è proprio a livello europeo che vengono prese molte decisioni. Ha inoltre aggiunto che la tornata elettorale è l’occasione giusta per fare quel cambiamento necessario per spostare il baricentro della politica agricola europea sull’Europa mediterranea.

Come sindaco sono onorato di aver ricevuto il Ministro Martina – dichiara Marco Galli, sindaco di Manciano -. Un incontro importante, in cui abbiamo potuto mostrare al Ministro le eccellenze agroalimentari del nostro territorio ed iniziare un dialogo per il futuro. Voglio ringraziare il Pd, sia a livello provinciale che comunale, per l’impegno profuso nell’organizzare un’iniziativa di così grande interesse“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su