Politica

Il cordoglio di Luca Sani e Barbara Pinzuti per la scomparsa di Adalberto Minucci

Alcuni esponenti del Partito Democratico di Grosseto hanno espresso il loro cordoglio per l’odierna scomparsa di Adalberto Minucci, giornalista, ex parlamentare e personaggio di spicco del Pci.

Minucci ha ricoperto anche la carica di sindaco di Orbetello dal 1993 al 1997.

Di seguito, il messaggio di condoglianze dell’onorevole Luca Sani:

“Per tutta la sua vita Adalberto Minucci ha testimoniato nei fatti che si può essere un politico di livello e un grande intellettuale. Con lui se ne va uno degli ultimi testimoni di quel periodo irripetibile della storia italiana del 900 attraversato dalla segreteria di Luigi Berlinguer, di cui Minucci fu un collaboratore stretto. A tutta la famiglia, che ha radici qui in Maremma, faccio le mie condoglianze, consapevole che gli è venuto a mancare un grande punto di riferimento”.

Anche Barbara Pinzuti, segretario provinciale del Pd, ha voluto esprimere il suo cordoglio per la morte di Minucci:

“La statura politica e morale di Adalberto Minucci stride con il livello basso di certa vergognosa politica attuale, e anche per questo la sua scomparsa è motivo di grande dispiacere. Capo redattore dell’Unità di Torino e direttore di Rinascita, membro della segreteria politica di Enrico Berlinguer, responsabile del Pci di Torino negli anni 60 e 70. Un’esistenza spesa per la politica come espressione alta di lavoro per il bene della comunità e una condotta di vita esemplare. Alla sua famiglia porto il cordoglio dei militanti del Partito democratico”.

Fonte foto: Wikipedia.

 

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button