Castiglione della PescaiaCultura & Spettacoli

“I Luoghi del Tempo”: Giovanni Veronesi e Musica da Ripostiglio protagonisti a Roccamare

Ecco il programma della seconda giornata

Per la seconda giornata del festival “I Luoghi del Tempo“, domenica 29 maggio, il programma si sposta a Roccamare, la splendida pineta situata a cinque chilometri a nord di Castiglione della Pescaia, nonché buen retiro, nel corso degli anni, di scrittori, attori, artisti e uomini di cultura tra come Italo Calvino, Pietro Citati, Carlo Fruttero, il direttore d’orchestra Georg Solti, le attrici Sophia Loren e Claudia Cardinale, Roger Moore, Sandro e Giovanni Veronesi.

Sarà proprio il regista Giovanni Veronesi il protagonista del primo evento in calendario, alle 18, insieme alla scrittrice Maria Carla Fruttero, per parlare di “Roccamare, vacanze e cultura” e ricordare Carlo Fruttero a dieci anni dalla scomparsa. La casa dell’indimenticato scrittore torinese, scomparso nel gennaio del 2012 e che da anni si era ritirato proprio a Roccamare, sarà infatti il punto di partenza del programma giornaliero e della passeggiata guidata che porterà il pubblico dalla pineta alla spiaggia per la seconda parte della serata. L’incontro, coordinato dal giornalista Enrico Pizzi, risponde a uno degli obiettivi fondamentali dell’intero festival: parlare della Maremma e dei suoi luoghi, anche quelli meno noti, attraverso la voce dei propri protagonisti e di chi ha fatto della Maremma un luogo del cuore, proprio come Carlo Fruttero.

Sarà sulla spiaggia, alle 19, che Giovanni Veronesi accompagnerà il concerto del gruppo Musica da ripostiglio; la band nata dal ventennale sodalizio artistico di Luca Pirozzi e del chitarrista Luca Giacomelli, a cui si sono aggiunti successivamente Raffaele Toninelli al contrabbasso ed Emanuele Pellegrini alla batteria, negli anni ha collaborato con attori e registi del calibro di Pierfrancesco Favino, Paolo Sassanelli, Giorgio Tirabassi, Rocco Papaleo, Isabella Ferrari, Alessandro Haber, Claudio Santamaria, e lo stesso Veronesi.

A chiudere la serata (ore 20), una degustazione di prodotti tipici, offerti grazie alla sinergia e alla collaborazione con aziende e produttori locali come, in questa serata, Cacciagrande, azienda agricola La Maremmana, azienda agricola Silvia Leprai.

“I Luoghi del Tempo” è organizzato da Associazione M.Arte e realizzato con il sostegno della Regione Toscana, con il contributo e il supporto della Rete delle biblioteche e archivi della Maremma, del Parco nazionale delle Colline Metallifere e della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze; con la collaborazione del Main Sponsor Conad, Fondazione Luciano Bianciardi, Cesvot.

Si rinnova la collaborazione con Conad che dimostra la sua attenzione al territorio ed alle sue eccellenze, prodotti locali che fanno parte integrante della nostra cultura e che assieme a Conad vengono valorizzati. La collaborazione assicura inoltre ai possessori di “Carta Insieme” uno sconto su tutti i biglietti del festival.

Il prossimo appuntamento con “I Luoghi del Tempo” è il 2 giugno. Scopri il programma completo: https://bit.ly/3Mt0Gdt

I protagonisti della serata

Giovanni Veronesi, sceneggiatore e regista, fa parte del gruppo di giovani che negli anni Novanta ha portato al successo il “cinema toscano”. Inizia a lavorare come sceneggiatore nel 1985 insieme a Francesco Nuti con “Tutta colpa del paradiso”, in seguito scrive anche per Leonardo Pieraccioni e Massimo Ceccherini. Il suo primo lavoro come regista è “Maramao” del 1987; raggiunge il successo con film come “Che ne sarà di noi” e “Manuale d’amore”.

Insieme a Maria Carla Fruttero, figlia dello scrittore Carlo Fruttero e autrice del libro “La mia vita con papà” (Mondadori, 2013), racconterà aneddoti e storie della pineta di Roccamare.

Informazioni, biglietti e prevendite

Biglietto € 5

Ridotto € 3 per i possessori di Carta Insieme Conad e di Grosseto Card (Fondazione Grosseto Cultura). Si prega di presentare le tessere all’ingresso degli eventi.

Prevendite: Iat Follonica, via Roma 49 – Tel. 0566.52012 – Prevendite online: www.festivaldimaremma.itwww.iluoghideltempo.it

Si consiglia generalmente di vestirsi con abiti comodi e con scarpe adatte alla campagna.

Informazioni: Iat Follonica, via Roma 49 – Tel. 0566.52012 – E-mail: maremmaarte@gmail.com

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button