Home Grosseto Inclusione scolastica: la Consulta comunale delle disabilità incontra gli studenti

Inclusione scolastica: la Consulta comunale delle disabilità incontra gli studenti

Iniziativa all'Istituto Fossombroni

di Redazione
0 commento 33 views

Grosseto. La Consulta comunale delle disabilità di Grosseto si è riunita ieri all’Istituto Fossombroni per presentare il progetto dedicato all’inclusione all’interno dell’istituzione scolastica.

L’evento ha rappresentato un’importante occasione di confronto e dialogo tra membri della Consulta, rappresentanti dell’istituto e alunni al fine di promuovere una maggiore consapevolezza e sensibilizzazione sull’importanza dell’inclusione scolastica.

Durante la visita sono stati presentati obiettivi e attività previsti nel quadro del progetto, che mira a creare un ambiente educativo più accessibile e inclusivo per tutti gli studenti, indipendentemente dalle loro abilità.

“Il nostro obiettivo – spiega la presidente della Consulta Valentina Corsettiè quello di promuovere una cultura dell’inclusione anche all’interno delle scuole. Siamo qui per collaborare con l’Istituto Fossombroni e offrire il nostro sostegno per garantire che ogni studente abbia la possibilità di apprendere e crescere in un ambiente accogliente e rispettoso delle diversità. Ringrazio la dirigente Francesca Dini, la professoressa Cristiana Montemaggi (referente del sostegno), la docente di sostegno Laura Bassetta, la professoressa Sabina Diamanti, la professoressa Annalisa Savona dei bisogni educativo speciali e, infine, gli alunni stessi per questa mattinata ricca di emozioni”.

L’incontro ha suscitato un vivace dibattito e ha evidenziato l’importanza del coinvolgimento di tutte le parti interessate nella promozione dell‘inclusione scolastica. L’Istituto Fossombroni si è impegnato a collaborare attivamente con la Consulta comunale per implementare le migliori pratiche e garantire un’educazione di qualità per tutti gli studenti. La dirigente ha accolto con grande interesse il progetto presentato dalla Consulta della disabilità del Comune di Grosseto.

“La nostra scuola – spiega Francesca Diniè molto attenta alla diffusione della cultura della disabilita, per lo sviluppo di tutti i talenti e delle buone prassi”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy