Home Grosseto Inizio dell’anno scolastico: benedizione degli zaini in due parrocchie cittadine

Inizio dell’anno scolastico: benedizione degli zaini in due parrocchie cittadine

di Redazione
0 commento 7 views

L’inizio del nuovo anno scolastico si avvicina e la parrocchia Madre Teresa di Calcutta, nel quartiere della Cittadella, a Grosseto, venerdì 10 settembre, all’interno della Messa delle ore 18, proporrà la benedizione degli zaini. Un gesto che si terrà anche nella parrocchia del Cottolengo, in via Scansanese, domenica 12 settembre, all’interno della Messa delle ore 10, esteso anche agli insegnanti.

“E’ un invito a tutti gli studenti – dicono i due parroci don Marjan Gjini, della chiesa Madre Teresa, e don Gian Paolo Marchetti, del Cottolengo – a vivere questo momento affidandosi non alla scaramanzia, la benedizione non è un portafortuna, ma per dire il bene di ciò che lo studio, la scuola, l’istruzione rappresentano. Lo zaino è solo un oggetto che serve a portare libri e quaderni; la scuola, invece, è molto di più: prima di tutto è una grande opportunità, che noi diamo per scontata, ma che ancora oggi, in molte zone del mondo, è un privilegio per pochi. E’ con questo spirito riconoscente che compiamo il gesto di benedire gli zaini, per dire bene, in Dio, di ciò che la scuola è, anche quando significa fatica, impegno, sacrificio”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy