Home Castiglione della Pescaia Prevenzione cardiovascolare: l’ambulatorio mobile della Croce rossa provinciale ha fatto tappa a Tirli

Prevenzione cardiovascolare: l’ambulatorio mobile della Croce rossa provinciale ha fatto tappa a Tirli

di Roberto Lottini
0 commento 29 views

Continua l’attività itinerante dell’ambulatorio mobile, uno dei fiori all’occhiello del Comitato provinciale della Cri di Grosseto.

Sabato scorso, il mezzo, utilizzato già in passato per eventi di tipo socio-sanitario, si è fermato a Tirli, dove la Cri provinciale, grazie alla fattiva collaborazione con l’associazione Solagria e la Asl 9, ha organizzato uno screening di prevenzione cardiovascolare e Ecd carotidi .

Il dottor Soleil, medico dell’Unità cardiologica e vascolare della Asl di Grosseto, ha eseguito durante l’intera giornata 43 ecocolordoppler, mentre si sono fatti visitare all’ambulatorio mobile cittadini ultrasessantenni che presentavano fattori di rischio quali ipertensione, fumo, diabete e valori alterati di colesterolo e trigliceridi.

L’ambulatorio è dotato di alcuni strumenti clinici come l’ecografo e l’elettrocardiografo wireless ed è stato adeguatamente attrezzato per poter visitare i pazienti e per effettuare prelievi di sangue capillare, finalizzati all’esecuzione di indagini emetochimiche.

Le attività sanitarie dell’ambulatorio sono svolte da personale medico qualificato e specializzato, oltre che da operatori della Cri adeguatamente formati.

Il presidente provinciale della Croce rossa, Hubert Corsi, ha espresso soddisfazione per il risultato ottenuto in quanto, come da lui stesso affermato, “l’obiettivo è quello di raggiungere la popolazione in aree rurali e montane disagiate, che presentano oggettive difficoltà per l’accesso ai servizi socio-sanitari, dando un segnale di attenzione ai segmenti di popolazione più fragili e svantaggiati“.

Il Comitato provinciale ringrazia gli abitanti di Tirli che hanno partecipato all’evento, in particolar modo l’associazione Solagria.

Al momento, l’ambulatorio mobile è impegnato fuori dai confini della Toscana, ma nei prossimi giorni sarà a Scarlino.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy