Home Grosseto Verso le amministrative, Biondi: “Le mie proposte per sostenere le attività produttive”

Verso le amministrative, Biondi: “Le mie proposte per sostenere le attività produttive”

di Redazione
0 commento 65 views

Civitella Paganico (Grosseto). La lista Progetto Comune 3.0 si è ormai presentata in tutto il territorio comunale di Civitella Paganico in un calendario fitto di incontri con i cittadini.

Il programma della lista, così come il nome, sta ad indicare la volontà di continuare nella costruzione di un disegno che coinvolga infatti tutto il territorio comunale, che sia condiviso tra la gente e in grado di guardare avanti per cogliere opportunità e nuove sfide; che sappia coniugare il passato e le sue tradizioni con l’innovazione e la tecnologia per costruire sviluppo e nuove economie.

Molti sono i temi importanti per il territorio di Civitella Paganico, ma un’attenzione particolare il candidato sindaco Alessandra Biondi la riserva alle attività produttive: “L’amministrazione deve essere il propulsore e soggetto attivo nel sostenere gli operatori, affinché colgano le nuove opportunità, e deve creare le condizioni ottimali per consentire loro di svolgere le proprie attività al meglio. Saremo a fianco delle attività nelle progettualità che intenderanno portare avanti e sosterremo tutte le iniziative volte alla crescita dell’economia locale ed alla visibilità del territorio.

Per questo riteniamo fondamentale aprire un confronto con le aziende per condividere le azioni necessarie per il sostegno e lo sviluppo delle attività in cui l’amministrazione può dare il proprio contributo. Riteniamo di dover puntare, oltre che sul turismo, sullo sviluppo dell’artigianato e del comparto agricolo, sia esso di produzione che di trasformazione, e ci adopereremo per essere di stimolo e di supporto. Intendiamo promuovere eventi connessi con l’agricoltura e l’artigianato che possano portare alle imprese del territorio comunale visibilità e ritorno di immagine.

La nascita del Distretto biologico del Montecucco, a cui il nostro Comune ha aderito, rappresenta un’occasione importantissima per la crescita dell’intero territorio in quanto abbraccia tutti gli aspetti produttivi, le attività e i servizi realizzati con approccio eco-compatibile e nel pieno rispetto dell’ambiente, dalla produzione di vino, olio, miele e di tutte le colture, fino agli allevamenti biologici e al turismo eco sostenibile e quindi dà alle imprese del settore un concreto aiuto in termini di risorse disponibili per la loro crescita. Il potenziale sviluppo della Strada del Vino, di cui facciamo parte, la presenza del Comune all’interno del Distretto rurale Toscana Sud, rappresentano tutte occasioni per le aziende e ci proponiamo di lavorare con loro.

Tra i progetti per il potenziamento della visibilità dell’offerta delle imprese ci proponiamo di realizzare pannelli informativi (Smart Poster), uno per ogni frazione, che segnalino sugli smartphone le aziende e le informazioni commerciali (QR code).”

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy