Home Colline Metallifere Maule: “Territorio pieno di veicoli abbandonati, il Comune li rimuova e multi i responsabili”

Maule: “Territorio pieno di veicoli abbandonati, il Comune li rimuova e multi i responsabili”

di Redazione
0 commento 10 views

Con la stagione estiva alle porte, ci siamo fatti un giro nel territorio comunale per verificare come questa amministrazione si stia preparando a ricevere i turisti“.

A dichiararlo, in un comunicato, è Andrea Maule, capogruppo di Centrodestra Gavorrano nel Consiglio comunale del paese maremmano.

“Tra le tante situazioni disastrose e di degrado (in tutte le frazioni è infatti ben visibile l’incuria delle aree pubbliche), ci è saltata all’occhio la cospicua presenza di automezzi abbandonati sul suolo pubblico – continua la nota -. Il nostro territorio vanta, in negativo, una considerevole presenza di auto e motorini abbandonati ovunque; mezzi che, dato il loro stato di conservazione (privi di targa, ruote sgonfie, ruggine ed altro), devono essere urgentemente rimossi. Per quanto l’amministrazione del sindaco Biondi non si è accorta di questa spiacevole situazione”.

“E con la mozione odierna impegniamo il sindaco e la Giunta a:

  • rivolgere tempestiva sollecitazione agli organi di Polizia locale affinché destino maggiore attenzione ai mezzi abbandonati su suolo pubblico, andando a formalizzare un puntuale censimento degli stessi;
  • pubblicare nella pagina web del Comune di Gavorrano, e nelle pagine social, un messaggio attraverso il quale si incentivi i cittadini a segnalare casi di mezzi abbandonati sull’intero territorio comunale;
  • attivare, nei modi e nei termini di Legge, le adeguate procedure per la rimozione dei mezzi censiti, andando altresì a sanzionare i trasgressori attraverso i competenti organi di Polizia locale.

La rimozione dei mezzi abbandonati su suolo pubblico è una competenza del Comune. Spetta infatti al Comune sollecitare il privato alla rimozione del mezzo, e nel caso in cui il trasgressore perseveri nell’infrazione, sarà l’amministrazione a doversi fare carico dello smaltimento del mezzo stesso – termina il comunicato -. L’auspicio è che gli uffici competenti, su impulso del sindaco, adempiano ai propri doveri restituendo adeguato decoro al nostro territorio”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy