Home Colline Metallifere Piazza Garibaldi, l’opposizione: “Lavori a sorpresa del Comune, cittadini snobbati”

Piazza Garibaldi, l’opposizione: “Lavori a sorpresa del Comune, cittadini snobbati”

di Redazione
0 commento 10 views

“L’aria di primavera ha fatto bene alla nostra amministrazione comunale che, dopo l’annuncio di alcuni interventi di miglioramento nell’area del castello, intende dare adeguata sistemazione alla pavimentazione ormai datata di piazza Garibaldi e al monumento dell’eroe dei due mondi, fatto ripulire l’ultima volta molti anni fa dalla compianta assessora Letizia Franchina, uno dei luoghi più belli e allo stesso tempo di difficile gestione nel centro storico del nostro comune“.

A dichiararlo, in un comunicato, sono i gruppi consiliari di opposizione PensiAmo Scarlino, Per Scarlino e Scarlino Insieme.

Certi tipi di lavori pubblici che prevedono disagi per cittadini e attività commerciali andrebbero però affrontati in maniera diversa, tramite il coinvolgimento preventivo delle persone e delle attività interessate e non dando la semplice comunicazione della chiusura delle strade a decisione già presa, come è avvenuto in questa circostanza – continua la nota -. Basterebbe vedere quanto succede nei comuni limitrofi, dove viene usata più attenzione prima di fare certi interventi; ad esempio nel comune di Follonica in questi giorni il sindaco Benini ha partecipato alla commissione consiliare convocata su richiesta delle minoranze alla quale sono stati invitati alcuni commercianti, per discutere e visionare il progetto di riqualificazione di Senzuno che, proprio in conseguenza di quell’incontro, ha subito alcuni ritocchi. Anche la giunta Travison quando vuole lo sa fare, basta ricordare la presentazione nella frazione del Puntone dei lavori per la realizzazione della rotatoria: alcuni mesi prima fu fatta addirittura un’assemblea pubblica per illustrare ai cittadini il rendering del progetto. Per Scarlino invece questa sensibilità non c’è stata e forse solo a causa delle voci che ormai circolavano in paese c’è stato un incontro con i pochi commercianti rimasti nel centro storico, alcuni possessori di garage e alcuni abitanti della Rocca, ma niente più“.

“Tra l’altro l’incontro non è servito a spiegare o presentare il progetto, ma solo per annunciare a pochi giorni dall’inizio lavori gli orari di chiusura della strada che paralizzerà il capoluogo e comunicare la presunta durata (1 mese che, conoscendo l’iter classico dei lavori pubblici, potrebbe anche raddoppiare) – sottolinea l’opposizione -. Si rischia così l’accavallamento con l’inizio della stagione turistica, disturbando sicuramente il periodo post pasquale dei ponti primaverili, in un momento in cui si tengono importanti avvenimenti sportivi. come le regate al porto del Puntone (26/30 aprile Swan Tuscany Challenge, 12/15 maggio Europa Cup Ilca), che hanno un importante ritorno anche in paese per ristoranti, B&B e altre attività commerciali, i quali saranno fortemente penalizzati. Cara sindaca, siamo d’accordo che i lavori pubblici vadano fatti e che sia impossibile accontentare tutti, ma almeno bisognerebbe provarci e far tacere le polemiche che invece giustamente ci saranno per mancanza di esperienza e buona volontà di questa amministrazione, per giunta aggravate in questo caso dall’aver trattato i cittadini in maniera diversa a seconda di dove abitano“.

“Speriamo che la nostra critica sia costruttiva per il futuro, visto che ormai l’inizio dei lavori di rifacimento di piazza Garibaldi è stato annunciato per martedì 19 Aprile, mentre secondo noi certi interventi dovrebbero essere iniziati a fine settembre o inizio ottobre, quando ci sono tre mesi di stagione morta prima del Natale o comunque subito dopo le vacanze – termina il comunicato -, nel momento migliore e meno invasivo per disturbare gli abitanti, le attività commerciali e i turisti”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy