Home Grosseto Madonnina dell’Uliveto, la Lega: “Giusto che il sindaco l’abbia presa in custodia”

Madonnina dell’Uliveto, la Lega: “Giusto che il sindaco l’abbia presa in custodia”

di Redazione
0 commento 8 views

Una scelta giusta e condivisibile”.

Così il segretario provinciale della Lega Andrea Ulmi commenta la decisione del sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna di “adottare” come Comune di Grosseto la statua della Madonna che si trova nella zona dell’Uliveto e che, nei giorni scorsi, era stata vilipesa ed oggetto di discussione.

Stiamo dalla parte del Sindaco e della giunta – spiega Ulmie sosteniamo con forza questa decisione in attesa di capire come e dove verrà ricollocata l’edicola con la Madonna che fino ad oggi, è bene precisarlo, si trovava in un’area provata e che dopo le discusioni è stata donata al Comune che ha deciso così di adottare un simbolo religioso che si ricollega simbolicamente alla storia del nostro Paese, basti vedere quante edicole di questo tipo sono sorte, nel corso dei secoli, in ogni angolo d’Italia”.

Ulmi non giudica la bellezza o meno dell’opera. “Ognuno, di fronte ad un’opera d’arte – afferma il segretario ha i suoi gusti. Quello che più mi ha fatto riflettere è stato il silenzio intorno ai gesti che, nei giorni scorsi, sono stati compiuti contro questa statua, ma più che a lei contro ciò che rappresenta. Non ho sentito una condanna degli stessi da parte di nessuno e allora dico bravo al sindaco che ha deciso di prendere in mano la situazione. Un simbolo religioso entra nel profondo delle persone. Io sono per il rispetto e per la libertà di culto, ma anche per quello della nostra identità e tradizioni. Chissà che cosa ne pensano i cattolici di sinistra o il Pd che, su questo tema, non hanno proferito parola?”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy