Home Grosseto Ambiente, Di Giacopo: “Sensibilizzazione e tavolo di confronto sul vuoto a rendere”

Ambiente, Di Giacopo: “Sensibilizzazione e tavolo di confronto sul vuoto a rendere”

di Redazione
0 commento 8 views

Il Ministero dell’ambiente ha avviato in tutta Italia la sperimentazione sul cosiddetto ‘vuoto a rendere‘, ovvero una misura che consentirebbe il riutilizzo dei vuoti di bottiglie fino a 10 volte, coinvolgendo tutta la filiera, dal produttore all’esercente.

Trovo che sia una buona iniziativa da promuovere anche su Grosseto – spiega Marco Di Giacopo, consigliere comunale Pd – . A mio avviso il Comune di Grosseto deve mettere in campo azioni che guardano anche al futuro delle politiche ambientali, per questo ho deciso di presentare un atto con il quale invito l’amministrazione comunale ad impegnarsi per sensibilizzare i soggetti potenzialmente interessati ad informarsi e adottare la pratica del vuoto a rendere”.

Oltre alla promozione dell’iniziativa sul territorio – prosegue Di Giacopo, credo sia importante anche aprire un tavolo di confronto tra produttori, distributori ed esercenti locali nel quale il Comune svolga il ruolo di coordinamento per agevolare l’adesione alla sperimentazione. Quella del vuoto a rendere, è una pratica collaudata, ma anche innovativa, il concetto su cui si basa è molto semplice: più riutilizziamo e meno rifiuti vengono prodotti. Va da sé quindi che un minore quantitativo di rifiuti porta ad un risparmio energetico ed economico, ecco perché è importante che quanti più soggetti possibili aderiscano: una sperimentazione partecipata crea un sistema virtuoso che va a vantaggio delle tasche di tutti”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy