Home GrossetoPolitica Grosseto Lega Nord sulla direttiva Bolkestein: “Dal Governo nessuna proposta alternativa”

Lega Nord sulla direttiva Bolkestein: “Dal Governo nessuna proposta alternativa”

di Roberto Lottini
0 commento 0 views

“In Europa, chi rappresenta il nostro Paese dovrebbe fare gli interessi dell’Italia, delle nostre piccole e medie aziende in difficoltà e dei cittadini che lo hanno eletto. Provo rabbia a vedere europarlamentari che, al contrario, prima dichiarano il loro appoggio alla categoria dei balneari e poi se ne dimenticano, una volta entrati nelle stanze dei bottoni, perché venduti al volere delle grandi multinazionali”.

L’europarlamentare toscano della Lega Nord, Claudio Morganti, commenta così l’incontro sulle concessioni demaniali marittime, che si è tenuto oggi a Roma, fra il ministro Piero Gnudi, i balneari, le Regioni, le Province e i Comuni.

“È ora di dire basta a quelle Direttive europee pensate per aumentare la competitività di alcuni settori economici e provocare la crisi di altri”, ha proseguito Morganti, attaccando il Governo che “dà per scontata l’applicazione della Bolkestein senza aver mai proposto soluzioni alternative a Bruxelles, come ha sottolineato spesso anche la stessa Commissione europea”.

“Lo Stato – ha aggiunto l’esponente del Carroccioha dichiarato che vigilerà sulle persone fisiche e sulle società che si aggiudicheranno le aste, ma vedendo come ha vigilato sulle infiltrazioni mafiose e camorristiche in diversi Comuni d’Italia, non c’è da stare allegri”.

Con le aste – ha concluso l’europarlamentaresi corre proprio il rischio di spalancare le porte alla mafia, anche in questo settore”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy