Home GrossetoPolitica Grosseto Passato in Giunta il Bilancio preventivo 2012

Passato in Giunta il Bilancio preventivo 2012

di Roberto Lottini
0 commento 0 views

La Giunta comunale ha approvato lo schema di Bilancio Preventivo 2012. Ora si passerà all’esame delle Commissioni e quindi del Consiglio comunale, dove il documento arriverà a settembre.

Per l’esercizio 2012, si prevede un movimento finanziario per oltre 127 milioni di euro (comprensivo dell’avanzo di Amministrazione 2011 di oltre 7,3 milioni di euro, più 1,3 milioni di avanzo a destinazione libera).

“Uno sforzo considerevole – ha spiegato il Sindaco Bonifazi che ci consente di affrontare ancora una volta le difficoltà economiche e finanziarie crescenti senza perdere di vista le nostre priorità: stato sociale e impegno sulla manutenzione della città”.

 “Anche quest’anno l’Amministrazione ha incrementato gli investimenti nel Welfare (nidi, scuole infanzia, casa, assistenza sociale) – ha sottolineato l’assessore al Bilancio, Paolo Borghicosa che ha già visto un giudizio positivo da parte dei sindacati. E questo nonostante i tagli dei trasferimenti nazionali e le differenti previsioni di incasso dell’Imu da parte del Governo rispetto a quelle rivelatesi esatte del Comune (8,4 milioni di euro)”.

Impegni crescenti anche nella manutenzione del verde pubblico e delle Mura medicee, con una particolare attenzione anche alle attività produttive. Si prevede un aumento dell’Irpef, ma solo sui redditi più elevati. Nell’applicazione dell’Imu è previsto il 4,4 per mille sull’abitazione principale (fra le più basse aliquote in Toscana), il minimo al 7,6 per mille per i capannoni artigianali, il 10,6 per mille sulle seconde case sfitte (per consentire agevolazioni a chi le affitta con aliquota ferma al minimo del 7,6 per mille) e solo l’1 per mille sui fabbricati rurali.

Resterà intorno al 27% la percentuale media.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy