Home Economia Cosa aspettarsi dalla prossima stagione turistica?: se ne parla in un webinar di Confesercenti

Cosa aspettarsi dalla prossima stagione turistica?: se ne parla in un webinar di Confesercenti

L'iniziativa è in programma il 17 aprile

di Redazione
0 commento 55 views

Grosseto. Quali sono le previsioni per la stagione turistica 2024? Come devono prepararsi la Maremma e gli operatori turistici alla stagione estiva? A queste domande risponderà Confesercenti Grosseto, che a tal proposito ha organizzato un webinar on line per il 17 aprile, a partire dalle 10.30.

“Previsione dei flussi turistici della Maremma per la stagione 2024” è il titolo del webinar, che vedrà gli interventi di Gianluca Soldateschi, presidente provinciale di Assoturismo, Alessandro Tortelli, direttore del Centro studi turistici, e Letizia De Luca, market team manager di Booking.com.

«Con tale incontro online Confesercenti Grosseto mira a permettere a tutti gli associati che, direttamente o indirettamente, legano le sorti della propria attività economica ai flussi turistici estivi, di approfondire, con esperti del settore, le previsioni di presenze turistiche per la prossima stagione estiva ormai alle porte», afferma il direttore provinciale dell’associazione di categoria Andrea Biondi.

«L’incontro sarà certamente interessante sia per gli operatori del sistema di accoglienza turistica locale, per un confronto fra il proprio livello di prenotazioni rispetto alla tendenza generale, sia per gli stabilimenti balneari, ristoratori, commercianti, guide turistiche, per programmare la propria attività economica secondo i flussi turistici previsti», afferma Confesercenti.

«Confesercenti ha organizzato un incontro con gli operatori del turismo per confrontarsi sui dati previsionali elaborati dal Centro studi turistici di Firenze – afferma il presidente di Assoturismo, Gianluca Soldateschi -. L’incontro è finalizzato a conoscere, anche attraverso specialisti del settore come Booking.com, se il buon trend della primavera, seppur con alcune disdette durante i giorni della Pasqua causa meteo sfavorevole, sarà confermato. La previsione dei flussi turistici potrà essere di aiuto a tutti gli operatori turistici per intraprendere azioni correttive finalizzate a migliorare e adeguare la propria offerta. I dati saranno di aiuto anche agli esercizi commerciali che dal turismo traggono beneficio, soprattutto in alcune località».

L’incontro è aperto non solo agli associati di Confesercenti, ma chiunque fosse interessato ad intervenire potrà inviare una mail a confgrosseto@confesercenti.gr.it.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy