Home Economia Per gli aspiranti autisti arriva il “buono patente”: il plauso di Cna

Per gli aspiranti autisti arriva il “buono patente”: il plauso di Cna

di Redazione
0 commento 55 views

Dal Ministero dei trasporti contributi per conseguire la patente di guida: dalla terza settimana di febbraio, infatti, sarà attiva la piattaforma informativa per usufruire del contributo “Buono patente“.

Lo ha reso noto il Mit con il decreto dirigenziale 12/2023, che individua le risorse a disposizione per sostenere l’agevolazione, attraverso il fondo “Programma patenti giovani autisti per il trasporto”. Obiettivo della misura, introdotta con l’articolo 1, comma 5-bis del decreto legge n. 121 del 2021 al fine di favorire l’ingresso nel settore di nuovi conducenti, abbattendo i costi necessari per acquisire patente di guida e certificati professionali, è quella di favorire la formazione di nuovi autisti e andare a migliorare così il settore dell’autotrasporto.

Il fondo “Programma patenti giovani autisti per il trasporto” stanzia 5,4 milioni di euro all’anno per gli anni che vanno dal 2023 al 2026. Il “buono patente” copre l’80 per cento delle spese sostenute per la formazione, fino a un massimo di 2mila 500 euro a persona. Possono beneficiare del contributo i cittadini italiani ed europei, di età compresa tra i 18 e 35 anni.

“Gli autisti si trovano difficilmente sia per il settore merci che per il settore bus – commenta Gianfranco Del Poeta, presidente di Cna Fita Grosseto –. Uno dei problemi è proprio l’elevato costo della formazione iniziale. La nostra associazione ha chiesto a gran voce risorse economiche per abbattere questi costi e adesso speriamo che queste risorse possano aiutare più persone possibile.

Per informazioni è possibile scrivere all’indirizzo e-mail d.pecci@cna-gr.it o contattare il numero 366.4386653.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy