Home GrossetoEconomia Grosseto Piano operativo, l’Ance incontra il Comune: “Strumento per sviluppare l’economia”

Piano operativo, l’Ance incontra il Comune: “Strumento per sviluppare l’economia”

di Redazione
0 commento 0 views

Su richiesta dell’Ance Grosseto si è svolto un incontro nell’assessorato all’assetto del territorio del Comune di Grosseto, in merito al programma di previsione della variante al Piano strutturale ed alla progettazione del Piano operativo della città.

La delegazione dell’associazione dei costruttori edili, rappresentata dal presidente Rossano Massai e dal direttore Mauro Carri, ha espresso all’assessore Fabrizio Rossi, assistito dal dirigente Marco De Bianchi, l’importanza che per l’Ance di Grosseto assume la pianificazione del territorio quale leva per lo sviluppo economico e la ripresa produttiva del settore edile, anche ai fini occupazionali e di sostegno alla domanda interna.

“L’Ance Grosseto ha espresso la volontà di offrire un proprio fattivo contributo per l’inizio di un percorso di confronto, atto a valorizzare il monitoraggio e l’elaborazione propedeutica degli strumenti urbanistici – spiega Mauro Carri -. Una particolare attenzione dovrà essere rivolta alla fase conoscitiva in relazione agli aspetti socio – economici, correlati all’equilibrio delle attività degli operatori del settore, sia in termini imprenditoriali che finalizzati al mantenimento occupazionale“.

“La delegazione dell’associazione ha sostenuto la necessità di individuare obiettivi progettuali e previsionali che valorizzino il recupero e la rigenerazione urbana, in un ponderato equilibrio di espansione territoriale e di ricucitura delle zone urbanizzate. Una particolare attenzione dovrà essere rivolta alla possibilità di interventi anche di partenariato tra pubblico e privato, valorizzando una pianificazione urbanistica più elastica e meno vincolante entro un quadro di interventi che, preliminarmente, dovranno essere economicamente sostenibili nel tempo – termina Carri -. La presenza fattiva dell’Ance sarà garantita fin dalla fase del processo partecipativo, al fine di sostenere gli interessi generali del settore edile e degli operatori economici“.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy