Home GrossetoEconomia Grosseto Ordinanza per la pulizia delle spiagge, i balneari: “Fondamentale allungare la stagione”

Ordinanza per la pulizia delle spiagge, i balneari: “Fondamentale allungare la stagione”

di Redazione
0 commento 7 views

Nell’incarico appena ricevuto rivolgo a tutte le istituzioni della provincia il mio invito ad una piena collaborazione affinché la stagione estiva 2016 possa rappresentare una vera svolta per il settore balneare italiano e locale, notoriamente vessato dal problema Bolkestein, che limita l’iniziativa nell’offerta degli operatori. Siamo pronti a dare la massima collaborazione, soprattutto per la destagionalizzazione“.

Con queste parole interviene Enrico Franceschelli, neo presidente del sindacato balneari Confcommercio Grosseto, che aggiunge: “Ringrazio il sindaco Bonifazi per l’ordinanza che ha emesso e che consentirà di avviare i lavori di livellamento e pulizia degli arenili – spiega Franceschelli, senza la quale aprire gli stabilimenti balneari il primo maggio sarebbe stato impossibile. Grazie allo sforzo congiunto tra Comune, concessionari ed associazioni di categoria, dopo alcuni incontri avvenuti già dal mese scorso, si è arrivati a questa ordinanza indispensabile per provare ad aprire gli stabilimenti fin dal primo maggio. Sarà una lotta contro il tempo, dal momento che il lavoro di livellamento e pulizia richiede mediamente più di un mese.

Allungare la stagione è importantissimo, in quanto può dare agli operatori la doverosa tranquillità nello svolgimento delle proprie mansioni in termini di sicurezza e pulizia dei litorali, con un incremento dei posti di lavoro e migliorando la visibilità delle location balneari del nostro territorio. L’Ascom Confcommercio conferma la propria disponibilità nell’affiancare, oltre i propri associati, anche le amministrazioni in qualunque imprevisto prima e durante la stagione balneare, così come per sviluppare insieme strategie atte ad incrementare il turismo“.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy