Home GrossetoEconomia Grosseto “Diamo i numeri”, on line i dati sull’occupazione della Provincia di Grosseto

“Diamo i numeri”, on line i dati sull’occupazione della Provincia di Grosseto

di Cristina Zammataro
0 commento 7 views

Da oggi  è consultabile on line la quinta uscita di “Diamo i Numeri”, a cura dell’Ufficio Statistica della Provincia. La pubblicazione vuole facilitare la fruizione dei dati prodotti e incentivarne la diffusione.

Il report di questo mese presenta l’andamento dell’occupazione e del tasso di attività nelle province della Toscana nel periodo 2004-2011.

Per quanto riguarda il nostro territorio, il tasso di attività, ovvero il rapporto tra gli occupati e la popolazione dai 15 ai 64 anni, nel 2004 risulta essere del 64,3% e nel 2011 del 65,1%. L’andamento apparentemente stazionario nasconde in realtà due movimenti contrapposti: una crescita marcata fra il 2004 e il 2009, periodo nel quale si passa dal 64,3% al 70,1% e un forte calo fra il 2009 e 2011 con ritorno al 65,1%.        Questo movimento altalenante trova conferma anche dalla collocazione della    nostra provincia rispetto alle altre della Toscana: nel 2004 il tasso di attività di Grosseto risulta al terzultimo posto, nel 2009 è il terzo valore tra i più elevati della regione, mentre nel 2011 ci attestiamo tra i valori più bassi, insieme alla provincia di Lucca.

Nella provincia di Grosseto anche il tasso di occupazione rimane apparentemente stazionario, con un valore che si attesta intorno al 60.7%, per tutto l’arco di tempo considerato. Questa percentuale rappresenta però una dicotomia: da una parte  l’andamento negativo dell’occupazione maschile, sceso negli anni dal 73.2% al 71.7%,  e quello positivo delle donne, che hanno visto aumentare la propria  occupazione dal 48,3% al 50,0%. Anche in questo caso l’anno migliore per l’occupazione risulta essere il 2009, in cui entrambi i sessi registrano il tasso di occupazione maggiore, pari al 66,4%. In generale, i valori sull’occupazione, posizionano Grosseto agli ultimi posti, mentre nel 2009 sale addirittura al secondo posto della classifica regionale.

Per quanto riguarda il tasso di disoccupazione si evidenzia il movimento di decrescita dal 2005 al 2007 (da 5.8% a 3.8%), con un’inversione di tendenza a partire dal 2008, fino a  raggiungere il valore più elevato nel 2011 (6,5%), attestandosi al 6° posto a livello regionale.

E’ possibile sfogliare la pubblicazione sul sito della Provincia, nella sezione dell’ufficio statistica e sulla pagina facebook:        http://www.facebook.com/provinciadigrosseto

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy