Home Cultura & Spettacoli “GRande estate”: la bellezza della diversità con “Up & Down” di Paolo Ruffini

“GRande estate”: la bellezza della diversità con “Up & Down” di Paolo Ruffini

Lo spettacolo è in programma domenica 23 giugno

di Redazione
0 commento 131 views

Grosseto. Uno spettacolo ironico e al tempo stesso commovente, che unisce la comicità di Paolo Ruffini al tema dell’inclusività: domenica 23 giugno, sul palco di “GRande estate”, la kermesse di musica e spettacolo promossa dall’assessorato al turismo del Comune di Grosseto, sostenuta da Conad, sponsor principale dell’iniziativa, e realizzata da M.Arte aps, arriva “Up & Down“.

Lo spettacolo

L’appuntamento è alle 21.30 in piazza Dante a Grosseto, con lo show che racconta le relazioni umane e tocca i temi della diversità e dell’inclusione; per questo l’evento è stato reso possibile grazie al contributo dell’assessorato al sociale del Comune di Grosseto. “Up & Down” è un’indagine diretta e poetica sulla società: l’ironia e l’irriverenza accompagnano gli spettatori in un viaggio che racconta la bellezza che risiede nelle diversità. Con “Up & Down”, infatti, Ruffini mira a risvegliare le sensibilità del pubblico sull’inclusione.

L’ossatura dello spettacolo è costituita dall’intenzione di Paolo Ruffini di realizzare uno straordinario one man show, con imponenti scenografie ed effetti speciali. Parte, però, una sequela di boicottaggi e rocambolesche interruzioni in cui gli attori, una compagnia di ragazzi con la sindrome di down, fanno irruzione dimostrando di essere molto più abili di lui. Mostrano, inoltre, che ci sono tante persone che non sono abili alla felicità o all’ascolto, ma che alla fine siamo tutti diversamente abili, diversamente normali e meravigliosamente diversi.

Una rappresentazione dai connotati surreali e dagli sviluppi inaspettati, con una forte connotazione di improvvisazione, che interrompe le liturgie teatrali e offre al pubblico una vera e propria esperienza in cui le distanze tra palcoscenico e platea si annullano e, alla fine, attori e spettatori si trovano per condividere un gesto rivoluzionario: un grande abbraccio.

Musei e negozi aperti

In occasione della manifestazione saranno aperti, fino alle 23, i musei cittadini del Comune e di Fondazione Grosseto Cultura (Museo archeologico e d’arte della Maremma, il Polo Clarisse, il Museo di storia naturale della Maremma) e, grazie alla collaborazione delle associazioni di categoria Ascom Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, Cna e al Centro commerciale naturale, si terranno varie iniziative tra cui “Ristorando” e “GRande estate a tavola”: apertura straordinaria dei negozi, menu particolari e offerte nei ristoranti e locali. Per informazioni su questi eventi e sugli esercenti aderenti è possibile fare riferimento ai canali ufficiali dei promotori.

Gli spettacoli di “GRande estate” continuano mercoledì 26 giugno con il concerto Arisa e giovedì 27 giugno con lo show di Dario Ballantini.

Per tutti gli eventi di “GRande estate” in piazza Dante l’ingresso è libero e gratuito, fino al raggiungimento della capienza massima consentita.

Per informazioni: https://new.comune.grosseto.it/web/

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy