Home Cultura & Spettacoli “Concorso Giannetti”: la scuola di musica consegna le borse di studio ai migliori allievi

“Concorso Giannetti”: la scuola di musica consegna le borse di studio ai migliori allievi

L'iniziativa è in programma venerdì 14 giugno

di Redazione
0 commento 46 views

Grosseto. L’Istituto musicale comunale “Palmiero Giannetti” chiude l’anno di studio consegnando le borse di studio ai migliori allievi.

Torna anche nel 2024 il “Concorso musicale Palmiero Giannetti” intitolato alla memoria del primo presidente dell’istituto, giunto alla diciannovesima edizione e organizzato dall’istituto musicale di Fondazione Grosseto Cultura con il Lions Club Grosseto Host e la Fondazione Fiorilli.

L’appuntamento è al Teatro degli Industri venerdì 14 giugno alle 20.45: l’ingresso è libero.

E non sarà una cerimonia tradizionale perché, per commemorare i venti anni dalla scomparsa del maestro Giannetti, il direttore dell’istituto, Antonio Di Cristofano, ha invitato anche le scuole cittadine. A presentare la serata sarà il giornalista Carlo Sestini.

«Nel 2024 sono venti anni che l’amatissimo maestro Palmiero Giannetti ci ha lasciati – dichiara il direttore artistico dell’Istituto musicale comunale “Palmiero Giannetti”, Di Cristofano –, abbiamo quindi voluto ampliare la cerimonia con degli ospiti molto speciali, gli studenti della scuola secondaria di primo grado “Leonardo Da Vinci” (Grosseto), diretti da Dario Martolini, e l’Orchestra del biennio del liceo musicale del Polo Bianciardi (Grosseto), diretta da Massimo Merone e Andrea Coppini. I diplomi e le borse di studio, offerte gentilmente dai nostri sponsor Lions Club Host Grosseto e Fondazione Fiorilli, premiano i migliori studenti dell’anno. Ma la serata è una festa per tutti i nostri allievi, ai quali diamo così l’arrivederci alla prossima stagione, anche se d’estate l’istituto non si ferma perché sono comunque attivi i corsi di musica per chi vuole continuare a studiare».

Gli studenti della “Da Vinci” suoneranno “Hornpipe” di Haendel e “Carmen suite” di Bizet e di Machado “Marchina de Carnaval”, mentre l’Orchestra del biennio del liceo musicale si esibirà nei brani di Elgar “Pomp and Circumstances Marches, n. 1” e di Schifrin “Mission Impossible Theme”. Per la stessa scuola ci saranno anche Diego Biagi (clarinetto) e Filippo Tronchi (pianoforte), che suoneranno “Allegro appassionato dalla sonata op 120 n 1” di Brhams.

I vincitori

Ed ecco i vincitori della diciannovesima edizione del concorso “Giannetti”.

Per la categoria “Prime note” il riconoscimento va a Leonardo Benocci (pianoforte), che suonerà “Canzonetta” di Mozart, e “Il trenino” di Trombone, e a Enea Calò (tromba) che proporrà “Viaggiando con il jazz” di Norton.

Per la categoria C i premiati sono Riccardo Abbruzzese (pianoforte), che si esibirà in “Per Elisa” di Beethoven, e Chiara Rallo (pianoforte), che farà ascoltare “Minuetto” di Bach e “Valzer in la min” di Chopin. Ancora per la stessa categoria ad essere premiata sarà Alessia Carmela Rondinella (violino), che interpreterà “Tarantella” di Curci.

Per la categoria B hanno vinto: Andrea Bruono (violino), che suonerà “Concerto in sol magg.” di Haydn, Francesca Pilici (pianoforte), che proporrà “3° tempo da Sonata K 331 – Alla turca” di Mozart.

Per le formazioni cameristiche sarà premiata l’Orchestra La Bizarre diretta dalla professoressa Laura Bianchi, che si esibirà in “Ballo” Anonimo, “Spinning song” di Ellmenreich e “Sinfonia n. 25 – Tema” di Mozart.

Per la categoria C i migliori sono: Carlotta Anna Denevi (pianoforte), che porterà “Papillons op. 2 (primi 6 quadri)” di Schumann, e Fausto Spadi (violino), che suonerà “Preludio e Allegro nello stile di Pugnani” di Kreisler.

Per la categoria D a ricevere il premio sarà Daniele Greco (pianoforte), che si esibirà nel “Notturno op. 48 n. 1” di Chopin. Il pianista collaboratore è il professor Ettore Candela.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy