Home Cultura & Spettacoli “The Gospel Night”: torna il concerto in favore della Fondazione Il Sole

“The Gospel Night”: torna il concerto in favore della Fondazione Il Sole

L'iniziativa è in programma il 22 dicembre a Grosseto

di Redazione
0 commento 102 views

Indice dei contenuti

Grosseto. Cresce l’attesa per “The Gospel Night“, il tradizionale concerto in favore della Fondazione Il Sole, in programma il 22 dicembre a Grosseto.

Sono già oltre 300 i biglietti acquistati nei primi giorni di prevendita per quello che si preannuncia come un evento veramente speciale. Quest’anno, infatti, tornerà ad esibirsi al Teatro Moderno la cantante di origine ghanese Ginger Brew, straordinaria interprete di Gospel e Black Music, conosciuta in Italia come corista e voce solista di Paolo Conte e già splendida protagonista dell’edizione 2015 dell’evento.

Il concerto

Ginger Brew sarà la special guest del coro gospel grossetano diretto da Carla Baldini Sisters and Brothers Gospel Choir Ensemble. Il concerto comprenderà i classici della musica gospel e spiritual (“Oh, Happy Day”, “Amazing Grace”, “Down by the Riverside”,…), canzoni immortali come “Imagine” e “What a wonderful world” e alcuni gospel originali. Non mancheranno ovviamente carols e evergreen natalizi, in un crescendo musicale capace di trasmettere il significato della musica gospel e spiritual e di coinvolgere coro e pubblico in un unico canto.

Ginger Aramansa Brew ha iniziato a cantare in tenera età, ispirata dal padre Kwesi Brew, diplomatico ghanese, poeta, scrittore e grande appassionato di musica. Prima di trasferirsi in Italia, Ginger ha vissuto in Usa, Messico, Inghilterra e Libano. Nella sua carriera ha collaborato con artisti internazionali del calibro di Black Ladies, Art Farmer, Mariah Carey, Phil Collins, Lucio Dalla, Adriano Celentano, Elisa e Paolo Conte. Ginger Brew si è esibita nelle sale concerto di tutto il mondo, dalla Cadogan Hall di Londra all’Olympia di Parigi, fino al Teatro La Scala di Milano nel concerto/evento di Paolo Conte nel febbraio di quest’anno.

“The Gospel Night” è organizzata dalla Fondazione Il Sole, con la collaborazione dell’associazione Soul Diesis, del Comune di Grosseto e di Banca Tema e la direzione artistica di Carla Baldini.

“La nostra amministrazione è orgogliosa di poter sostenere il concerto della Fondazione Il Sole, che vedrà la partecipazione di un’artista internazionale così importante come Ginger Brew. Un appuntamento unico nel suo genere che presenterà sul palco tutta la tradizione della musica gospel unita allo spirito natalizio. Siamo sicuri che sarà uno spettacolo imperdibile, messo in scena per una buona causa: raccogliere fondi per la fondazione“, spiegano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna, l’assessore al sociale Sara Minozzi e l’assessore alla cultura Luca Agresti.

“Siamo molto felici di essere riusciti ad organizzare il concerto di Natale. Ricordo che l’anno scorso abbiamo deciso di non farlo per paura dei contagi covid. Per noi è un momento di grande condivisione. Invitiamo la cittadinanza a partecipare. Sarà una grande emozione poter festeggiare insieme a chi dimostra affetto nei nostri confronti e ci sostiene nelle nostre iniziative. Ringrazio il Comune di Grosseto per aver sostenuto la nostra iniziativa benefica. Il concerto sarà presentato dal giornalista Carlo Sestini, che ringraziamo per essersi reso disponibile a favore della nostra Fondazione”, afferma Marco Scandroglio, presidente della Fondazione Il Sole.

“Il concerto di Natale è una delle iniziative di raccolta fondi della Fondazione il Sole fra le più importanti e rappresentative. La città aspetta questo appuntamento nel mese di dicembre e siamo davvero molto felici di essere riusciti a portare un nome internazionale così importante come Ginger Brew. Abbiamo venduto numerosi biglietti e ci auguriamo di fare sold out. Ringrazio gli sponsor Iren Group, Conad, Aurelia Antica, assicurazioni Toninelli, studio notarile Detti Menchetti. Grazie al loro sostegno il 22 dicembre potremmo essere nuovamente al teatro Moderno con l’appuntamento ‘The Gospel Night'”, dichiara Tiziana Tenuzzo, responsabile del fundraising della Fondazione il Sole.

I biglietti

I biglietti (posti numerati da 15 a 22 euro) sono in prevendita alla Fondazione Il Sole, a Grosseto in viale Uranio 40/B (tel.0564.491730 – 373.8000094, dalle 9 alle 13) e all’edicola Cicaloni, a Grosseto, in via della Pace, accanto al Sacro Cuore (orario dalle 6 alle 13 e dalle 16 alle 20).

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy