Home Cultura & Spettacoli Scriabin Concert Series: piano recital di Federico Pische nella chiesa dei Bigi

Scriabin Concert Series: piano recital di Federico Pische nella chiesa dei Bigi

Il concerto è in programma sabato 9 dicembre

di Redazione
0 commento 27 views

Indice dei contenuti

Grosseto. Lo Scriabin Concert Series ospita Federico Pische.

La rassegna promossa dall’associazione musicale Scriabin presieduta dal maestro Antonio Di Cristofano, organizzata con il Polo culturale Le Clarisse di Fondazione Grosseto Cultura, torna nella chiesa dei Bigi sabato 9 dicembre alle 18.

Il concerto

Federico Pische suonerà brani di Beethoven e Schumann. L’ingresso è 10 euro (ridotto 8 euro per i soci di Fondazione Grosseto Cultura e dell’Orchestra sinfonica Città di Grosseto e ridotto speciale a 5 euro per gli alunni dell’Istituto musicale comunale Palmiero Giannetti) e comprende la visita al Museo Luzzetti. Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero 333.5372994. In occasione del concerto sarà possibile rinnovare o sottoscrivere la Grosseto Card, la tessera socio di Fondazione Grosseto Cultura.

Federico Psiche

Federico Pische (1996) inizia lo studio del pianoforte a sei anni e, in seguito, si forma al Conservatorio di Monopoli nella classe di Benedetto Lupo, diplomandosi sotto la guida di Stefania Santangelo nel 2017. Ha preso parte a corsi di perfezionamento tenuti da Marisa Somma, Benedetto Lupo, Fedele Antonicelli, Andrea Lucchesini, Sontraud Speidel e dal Quartetto Klimt.

Selezionato dalla giuria dei Maestri, nel 2016 ha suonato con l’orchestra del Conservatorio di Monopoli il Concerto n.4 per pianoforte e orchestra di Beethoven, riscuotendo unanime consenso. Nel 2018 e 2019 è risultato finalista al concorso “Crescendo” indetto dall’Orchestra sinfonica siciliana, è stato finalista al 28° Concorso internazionale per giovani musicisti “Città di Barletta” (primo premio e premio speciale “Musica contemporanea”) e ha ottenuto il primo premio al quinto concorso internazionale “Giuseppe Tricarico”, grazie al quale ha debuttato nel 2021 con un recital a Salisburgo.

Negli ultimi anni si è esibito come solista nella prima edizione del festival “Classica a Monte” di Monte Sant’Angelo (Foggia) e al festival internazionale di Musica vocale da camera “Musica sull’acqua” di Brindisi, al festival del Gamo e alla Scuola di musica di Fiesole, mentre ha suonato col Quartetto Schiele per gli Amici della musica di Firenze e per il festival “Suoni riflessi” al Teatro comunale di Antella (Firenze).

Nel 2022 avviene il suo debutto discografico con la registrazione in prima assoluta per Ema Vinci di “Cordes Multiples” del compositore milanese Umberto Bombardelli.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy