Home Costa d'argento Concerti, mostre, cultura ed enogastronomia: ecco il festival “Autori al centro”

Concerti, mostre, cultura ed enogastronomia: ecco il festival “Autori al centro”

Autori di ogni genere saranno protagonisti dell’evento: cantautori, pittori, scultori, ceramisti, artisti del legno, del ferro, del cuoio, attori, performer, scrittori, poeti, musicisti

di Redazione
0 commento 216 views

Grosseto. Nasce il festival “Autori al centro”, che si terrà dall’8 al 10 dicembre a Magliano in Toscana e a Scansano.

Autori di ogni genere saranno protagonisti dell’evento: cantautori, pittori, scultori, ceramisti, artisti del legno, del ferro, del cuoio, attori, performer, scrittori, poeti, musicisti… tutti in scena e/o in vetrina nel territorio dei vitigni del Morellino.

Un’esperienza multisensoriale a base di vini e prodotti enogastronomici locali arricchirà il festival: “Assaggi al buio” è strutturato col supporto dell’Unione italia ciechi e ipovedenti di Grosseto e prevede un’avventura con l’esclusione della vista per acuire il gusto, l’olfatto, ma anche l’udito con musica d’eccellenza.

Nei tre giorni del festival ci saranno concerti, mostre di artisti e artigiani, presentazioni di libri, laboratori artistici e artigianali, seminari, masterclass e incontri con il pubblico su vari argomenti. Scansano, Magliano in Toscana, Pereta e Montiano ospiteranno eventi e mostre artistiche anche in location desuete per l’arte, come negozi, ristoranti, bar…

Quale evento centrale del Festival si avrà la finale nazionale del concorso “Autori al centro“, dedicato agli autori di brani pop inediti che si terrà il 9 dicembre al Teatro Castagnoli di Scansano e vedrà un interprete Lio sempre in scena a tradurre in lingua dei segni dialoghi e testi dei brani degli artisti in concorso per rendere fruibile la musica anche alle persone sorde.

I brani finalisti verranno selezionati da Carlotta e Giuseppe Anastasi, artisti prestigiosi della scena musicale italiana e docenti del Cet – Centro europeo di Toscolano (la scuola di Mogol), che saranno anche presenti in giuria per la finale, insieme a rappresentanti e producer di Universal Music Group e Sony Music Publishing.

I brani dei finalisti in gara verranno raccolti in un cd a tiratura limitata: i proventi della vendita costituiranno una raccolta fondi a favore di Avis.

In giuria alla finale nazionale del concorso pop ci saranno anche altre eccellenze artistiche locali, come, solo per citarne una, il maestro Antonio Bonfilio, ideatore di Morellina Classica Festival internazionale, che al festival proporrà anche un incontro con il pubblico dal titolo “La musica tra le mani”, in cui racconterà la musica pop-rock-punk internazionale del secolo scorso attraverso la sua personale collezione di vinili. Questo format è stato offerto anche ad alcune scuole secondarie di Grosseto.

Uno dei premi per i partecipanti al concorso per autori pop sarà una bottiglia d’autore per ogni categoria premiale, tutte offerte dalla Cantina cooperativa dei Vignaioli del Morellino. Gli artisti locali decoreranno le bottiglie o le etichette con il loro estro, per renderle pezzi unici.

Molti artisti hanno già aderito anche al contest per la creazione dell’oggetto-simbolo del festival. Un fermento di creatività che anima il territorio del Morellino e coinvolge la popolazione dei due Comuni in rete.

Numerosi poi saranno i musicisti, danzatori e performer, che arricchiranno sia le serate al Teatro Castagnoli che i tre giorni di festival a Scansano e a Magliano.

Il concorso “Autori al centro” è aperto fino al 29 ottobre (regolamento su www.autorialcentro.it).

Informazioni e news su Facebook: autori al centro

Su Instagram: autori_al_centro

Media partner del festival:

  • Maremma in diretta (Tv web) con Carlo Sestini, che si occuperà anche della diretta della finale del 9 dicembre in teatro;
  • Radio One-nonsolosuoni (FM e web radio www.radiooneweb.it) con Mario Masciullo, che già dal 30 settembre scorso sta promuovendo il festival con spot che vanno in onda più volte quotidianamente e con interviste settimanali. Dopo il concorso, i finalisti saranno ospiti della radio che trasmetterà anche i loro brani che hanno partecipato alla finale di Scansano;
  • Backstage Arte di Nunzio Garanti

Il festival è finanziato dai Comuni di Magliano in Toscana e Scansano ed ha come partner sostenitori:

  • Consorzio di tutela del Morellino di Scansano;
  • Cantina Cooperativa Vignaioli del Morellino di Scansano;
  • Lux Event’s di Klaudjo Viska;
  • Glory Street Solution di Luigi Cirianni;
  • Graficamente Web di Orsola Vigorito.

Inoltre sono partner del festival “Autori al centro”:

  • Ens – Ente nazionale sordi sezione di Grosseto;
  • Avis – Associazioni volontari italiani del sangue di Grosseto;
  • Uici – Unione italiana ciechi e ipovedenti sezione di Grosseto;
  • Morellino Classica Festival internazionale;
  • associazione musicale Rockland;
  • associazione culturale Movida
  • associazione Arti in corso;
  • corpo bandistico “Giuseppe Verdi” di Magliano;
  • Coro delle donne di Magliano;
  • coro “I madrigalisti” di Magliano;
  • Proloco di Pereta;
  • associazione Le muse del nespolo;
  • architetti Media Trust;
  • Teatro nel bicchiere;
  • Le Cudere Aps;
  • Centro commerciale naturale di Scansano;
  • Museo archeologico della vite e del vino di Scansano;
  • Promocultura Scansano;
  • Isis “V. Fossombroni”.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy