Home Cultura & Spettacoli Tutti i segreti dell’Hotel Lorena: se ne parla in una conferenza alle Clarisse

Tutti i segreti dell’Hotel Lorena: se ne parla in una conferenza alle Clarisse

Giovedì 29 giugno un tuffo nel design anni '60 che ha reso Grosseto una città all'avanguardia

di Redazione
0 commento 70 views

Grosseto. Un viaggio negli anni ’60. È il tema della conferenza dal titolo “Colori e forme di Ico Parisi per l’Hotel Lorena a Grosseto, tra lavorazioni artigianali e arredi di design” a cura di Lucia Mannini, in programma giovedì 29 giugno alle 18.30 al Polo culturale Le Clarisse.

Si tratta di uno degli eventi collaterali alla mostraI favolosi anni ’60 in Maremma. Nel segno di Ico Parisi”, promossa nel programma espositivo di Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e Gallerie degli Uffizi, all’interno dei rispettivi progetti “Piccoli grandi Musei” e “Uffizi Diffusi”, e ospitata proprio al Polo culturale Le Clarisse fino al 3 settembre. Partecipare alla conferenza costa 5 euro (ridotto 3 euro per i soci di Fondazione Grosseto cultura) e il biglietto comprende anche l’ingresso alla mostra (per informazioni e prenotazioni scrivere a prenotazioni.clarisse@gmail.com o chiamare il numero 0564.488066).

La conferenza

In occasione dell’incontro, Lucia Mannini, una delle due curatrici della mostra insieme ad Anna Mazzanti, rievocherà e racconterà l’aspetto architettonico interno dell’Hotel Lorena, oggi smantellato, che ha rappresentato l’avanguardia dell’arredamento anni ’60 a Grosseto.

«L’Hotel Lorena – ricorda Lucia Mannini era stato inaugurato il 26 novembre 1960 con un arredo che offriva un’ospitalità confortevole e alla moda. La progettazione degli interni, infatti, portava la firma dello studio “La Ruota” di Como, di Ico e Luisa Parisi. Comprendeva mobili realizzati dalla ditta “Figli” di Amedeo Cassina proprio su disegno di Ico Parisi, tranne la celebre Leggera di Ponti, e complementi che lui stesso aveva appena ideato per Stildomus Selezione, ma anche lampade di Artemide e moderni sistemi di illuminazione di Arteluce: quanto di più aggiornato, dunque, nel panorama produttivo italiano tra Roma e Milano».

Nella foto: Lucia Mannini alla mostra allestita al Polo culturale Le Clarisse e un dettaglio della mostra dedicato all’Hotel Lorena

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy