Home GrossetoCinema Grosseto “Margini”: il film girato a Grosseto torna al Cinema Stella

“Margini”: il film girato a Grosseto torna al Cinema Stella

di Redazione
0 commento 109 views

Torna al Cinema Stella “Margini“, il film interamente girato a Grosseto.

Domani, martedì 27, e mercoledì 28 dicembre, alle 17 e ale 21.15, la sala di Gianni Burronni ospita la commedia punk di Niccolò Falsetti e Francesco Turbanti, che ha vinto il premio del pubblico alla Settimana della critica alla Mostra del Cinema di Venezia e che è stato accolto con favore dalla critica e anche da altri festival internazionali. E proprio domani allo spettacolo serale saranno presenti il regista e l’attore grossetani. Al film hanno partecipato tante persone della città come Ginevra De Carolis, Alessandro Veridiani e tanti altri come comparse – tra cui il compianto Luigi Ambrosio del Caffè Ricasoli – o collaborazioni. Un’occasione imperdibile per chi non ha avuto la possibilità di vedere il film e per chi ha voglia di rivederlo.

Siamo a Grosseto nel 2008. Edoardo, Iacopo e Michele sono i giovani membri di un gruppo punk. Stanchi di suonare tra sagre e Feste dell’Unità, hanno finalmente l’occasione di riscattarsi aprendo la data bolognese dei Defense, famosa band punk hardcore americana. Quando il concerto viene annullato, i tre non si danno per vinti: se non possono andare a Bologna a suonare con i Defense, allora saranno i Defense a venire a Grosseto. Il piano, però, si rivela più difficile del previsto: i paradossi della vita di provincia trasformano ogni dettaglio in un problema insormontabile, mettendo in discussione la riuscita dell’impresa ma soprattutto ciò a cui i tre tengono di più: la loro amicizia.

Dichiara Falsetti nelle note di regia: “Cos’è una commedia punk? È la storia di un gruppo di amici che si fissa su un obiettivo apparentemente facile: quello di organizzare un concerto con una band americana in una piccola città di provincia. Quello che Miche, Edo e Iac ancora non sanno, è che il rumore e la rabbia del punk faticano a coesistere con il silenzio della loro polverosa Grosseto. È così che nasce ‘Margini’, dalle esperienze vissute dai suoi due autori, grossetani e musicisti in un gruppo punk, e dalla consapevolezza che la provincia, prima o poi, diventa troppo stretta per contenere i sogni dei più giovani. E che, se non se ne scappa in tempo, si rischia di diventare parte delle stesse dinamiche in cui si faticava così tanto a riconoscersi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy