Home Costa d'argento Dilettando con Avis: il favoloso piano di Jonathan conquista la semifinale

Dilettando con Avis: il favoloso piano di Jonathan conquista la semifinale

di Redazione
0 commento 19 views

Il pianista pisano Jonathan Mazzei conquista la semifinale di Dilettando con Avis di Capalbio.

Al secondo posto il batterista piombinese David Fusco, che supera la cantante ascianese Claudia Montignani.

Questo è stato il verdetto espresso dall’anfiteatro del Leccio, dove è andato in scena il penultimo atto dell’edizione 2022 della popolare trasmissione di Toscana Tv e Siena Tv dedicata ai dilettanti, condotta da Carlo Sestini.

Con questo terzetto si è dunque completato il novero dei finalisti che saliranno sul palco di piazza Dante sabato 3 settembre.

Jonathan, autodidatta, ha eseguito alla tastiera un medley che ha compreso la Ciarda, Beethoven e il Favoloso Mondo di Amelie, impressionando la nutrita giuria allestita per la semifinale e conquistando il premio intitolato al sindaco Settimio Bianciardi e al presidente di Avis Franco Romani.

Di genere completamente diverso l’esibizione classificata al secondo posto, con David Fusco, dieci anni, che, da metallaro in erba, ha suonato alla batteria “Burn” dei Deep Purple.

La terza piazza se l’è aggiudicata Claudia Montignani, turista di Asciano del campeggio Principina. Senza frequentare scuole di canto, la sua è una dote innata che esercita per puro diletto, che le ha comunque permesso di lasciare il segno con il brano senza tempo “La voce del silenzio”.

Dilettando è uno spettacolo artistico popolare che ci permette di variegare l’offerta culturale di Capalbio”, ha subito espresso il sindaco Gianfranco Chelini, presente in giuria insieme al vice sindaco Giuseppe Ranieri e agli assessori Patrizia Puccini, Federica Bordo e Marzia Stefani.

La serata, organizzata dalla Fondazione Capalbio presieduta da Maria Concetta Monaci, ha regalato tanti momenti di simpatia, ma anche di riflessione, con le tematiche afferenti alla donazione di sangue e plasma, con la premiazione di due donatori da parte del presidente di Avis Capalbio, Flavio Carruana, e con l’ospite Simona Ciraldo, vincitrice della Corrida di Senzuno, che ha proposto una coreografia di ballo ispirata al tema degli abusi sessuali verso i minori.

Ad accompagnare Carlo Sestini nel suo show la “spalla” Paco Perillo e le simpatiche vallette, Francesca Magdalena Giorgi e Vanessa Guadagno.

Ci tenevo particolarmente alla semifinale – ha commentato Carlo Sestini – perché il premio è intitolato a due persone a me molto care, come Settimio Bianciardi e  Franco Romani, a cui mi legava una profonda amicizia. Con le semifinale si è dunque composta la griglia dei sedici finalisti che si contenderanno il premio ‘Natalino Galgani’, destinato al vincitore dell’edizione 2022 di questa kermesse. Grazie ancora all’amministrazione comunale di Capalbio e alla Fondazione, che hanno voluto tornare ad organizzare uno dei momenti nodali di Dilettando.

Gli altri partecipanti della semifinale sono stati il “duo Denevi”, i Fire Kids, Valentina Medoli, Liliana Tamberi, il Duo Bin, Claudia Nocerino, i Cantori dei tempi passati, le Fatine Ballerine, Alberto Bacci ed Emily Kochy.

La semifinale andrà in onda sabato 3 settembre alle 14.20 su Toscana Tv e alle 21 su Siena Tv e domenica 4 settembre alle 13, sempre su Siena Tv.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy