Home GrossetoCultura e Spettacoli Grosseto “Suoni dallo Spazio 2”: ecco il nuovo disco degli allievi di Spazio Arte

“Suoni dallo Spazio 2”: ecco il nuovo disco degli allievi di Spazio Arte

di Redazione
0 commento 13 views

Si chiama “Suoni dallo Spazio 2” e contiene tre inediti e una cover.

Sulla piattaforma web Soundcloud è possibile ascoltare il secondo disco degli allievi del corso di musica moderna del centro multidisciplinare di Follonica fondato da Lorenza Baudo, Spazio Arte. A seguirli è stato il chitarrista Andrea Gozzi, che già lo scorso anno aveva lavorato con loro al primo Ep “Suoni dallo Spazio”, che in pochi mesi ha raggiunto ben 1.700 ascolti sulla stessa piattaforma Soundcloud.

In queste settimane gli allievi di Spazio Arte hanno registrato quattro brani, di cui tre inediti scritti da due musicisti del gruppo. Gli allievi di Gozzi stanno crescendo e hanno già dimostrato grandi capacità la scorsa estate, quando ad agosto hanno avuto la possibilità di esibirsi live sul palco del Follonica Summer Festival, calcato in quei giorni da grandi nomi della musica e dello spettacolo italiani. In quell’occasione il gruppo si è messo alla prova, sempre grazie a Gozzi, che ha curato la serata inserita nel cartellone del festival follonichese, “Follsonica Big Night”, ottenendo un grande successo.

E adesso quale occasione migliore per regalare della buona musica se non il Natale? Da Spazio Arte arriva l’invito a tutti gli appassionati delle sette note ad ascoltare “Suoni dallo Spazio 2”, anche per promuovere la musica delle nuove generazioni.

«Stavolta – racconta Andrea Gozziabbiamo intrapreso con i ragazzi un’esperienza ancora più intensa: oltre a suonare, gli allievi hanno anche scritto la maggior parte dei brani. L’atmosfera è stata quella di un lavoro corale. Nessun concorso, nessuna competizione: vogliamo che i nostri allievi vivano la musica divertendosi tra loro, condividendo la propria passione. Un’attività di gruppo regala sempre grandi sorprese».

Un inedito dal titolo “Too late” porta la firma di Attilio Tardani e Britney Bricherasio, mentre “Punizione” e “Goldshadow” sono scritti da Lorenzo Peggi; la cover invece è uno storico pezzo di Patti Smith, “People have the power”.

Gli allievi che hanno preso parte al disco sono Samuele Badalamenti e Pietro Bernardi (batteria), Mattia Carboni (basso), Attilio Tardani, Riccardo Bracci, Stefano Meciani, Lorenzo Peggi e Paolo Maestrini (chitarra elettrica), Britney Bricherasio, Giada Ferraris, Bianca Di Massa (voce). Al disco hanno partecipato anche il coro “Voce Libera” (Marta Ferri, Gloria Barrella, Monica Palmieri, Mariangela Bisti, Silvia Seravalle) e Tommaso Petri (basso).

Per ascoltare l’Ep cliccare su https://soundcloud.com/user-11255924/sets/suoni-dallo-spazio-2.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy