Home GrossetoCultura e Spettacoli Grosseto In arrivo la seconda edizione del Concorso pianistico giovanile Città di Grosseto

In arrivo la seconda edizione del Concorso pianistico giovanile Città di Grosseto

di Redazione
0 commento 5 views

Torna il secondo Concorso pianistico giovanile Città di Grosseto organizzato da Fondazione Grosseto Cultura e Fondazione Rotariana Carlo Berliri Zoppi, con la collaborazione del Comune di Grosseto. Si tratta di un evento destinato ai ragazzi fino ai 18 anni d’età, i giovanissimi dunque ai quali viene data l’opportunità non solo di un concorso ma anche di un palcoscenico importante come il teatro degli Industri.
Il premio si articola infatti in cinque categorie: fino a 9 anni, fino a 11, fino a 13, fino a 15 e fino a 18. Le selezioni avverranno nell’auditorium Carlo Cavalieri in via Bulgaria 21 a Grosseto sabato 23 gennaio dalle 10 alle 17. Poi il finale, con il concerto e la proclamazione dei vincitori al teatro degli Industri domenica 24 gennaio dalle 17.

Coloro che vinceranno avranno borse di studio per un totale di 1000 euro offerti dalla Fondazione Fiorilli e la possibilità di esibirsi in concerto durante il Premio Internazionale Scriabin 2016 che si svolgerà a Grosseto a fine febbraio.
La giuria è composta dal maestro Luca Torrigiani docente presso il Conservatorio di Adria, dal maestro Francesco De Santis docente presso il Conservatorio di Bari e dal maestro Paolo Francese docente presso il Liceo Musicale di Salerno. Direttore artistico della manifestazione il maestro Antonio Di Cristofano direttore dell’Istituto Musicale Comunale Palmiero Giannetti gestito dalla Fondazione Grosseto Cultura.
“E’ una grande soddisfazione poter dare continuità a questo premio dedicato ai giovanissimi under 18 – ha detto Di Cristofano – . Crediamo davvero che ci debbano essere opportunità come queste nel nostro territorio dove la musica è davvero importante. I ragazzi dai bambini fino agli adolescenti avranno l’onore di confrontarsi con un palco prestigioso come il teatro degli Industri e con un pubblico che ama ascoltare musica”.
Come Fondazione Grosseto Cultura – ha aggiunto il presidente Loriano Valentini – siamo orgogliosi di assistere alla seconda edizione di questo premio. La conferma di questa iniziativa ci fa comprendere che la strada è quella giusta, quella della promozione del talento, della ricerca delle opportunità e della crescita culturale dei nostri ragazzi.”
Il premio pianistico Città di Grosseto – ha spiegato l’assessore alla cultura del Comune Giovanna Stellini – ci offre l’occasione di proseguire nell’impegno di creare opportunità per valorizzare e supportare il talento di tanti giovani artisti. Per questo il Comune di Grosseto sostiene con convinzione questo concorso, che coinvolge ragazzi giovanissimi fino a 18 anni, offrendo loro delle borse di studio per proseguire nel loro percorso di formazione”.
Luigi Mansi, presidente della Fondazione Carlo Berliri Zoppi ha commentato: “Dobbiamo investire sui giovani, sulla cultura, dobbiamo fare sistema per uscire dal declino. La cultura può essere davvero un driver per l’economia e per lo sviluppo delle opportunità per le nuove generazioni. Andiamo fieri di questo concorso che ha vinto la scommessa di raggiungere la seconda edizione e siamo felici di sostenerlo.”

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy