Home GrossetoCultura e Spettacoli Grosseto Archeologia: la religiosità nel Mediterraneo al centro di una conferenza

Archeologia: la religiosità nel Mediterraneo al centro di una conferenza

di Redazione
0 commento 2 views

Venerdì 20 febbraio, alle 16, nella sala Pegaso del Palazzo della Provincia, in piazza Dante a Grosseto, si svolgerà la conferenza “Abbracciare la pietra. Una forma religiosa mediterranea tra passato e presente”.

Sin da età remota il bacino del Mediterraneo fu interessato da una forma comune di religiosità incentrata sul contatto fisico con un simulacro d’eccezione.

Il santuario di Paphos (Cipro), era uno dei centri religiosi del mondo antico e la statua di culto era una semplice pietra nera. Il culto delle pietre era molto diffuso nell’Egeo e nel Mediterraneo, come manifestano magnifici sigilli e gemme ritrovati nell’isola di Creta, dove è esplicito il profondo rapporto che legava l’uomo e la religione al mondo naturale.

La relatrice dalla conferenza sarà Francesca Ceci, direttrice dei Musei capitolini di Roma.

L’iniziativa, ad ingresso gratuito, è organizzata dall’Associazione archeologica maremmana in collaborazione con la Provincia e il Comune di Grosseto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy