Home Amiata Altri due appuntamenti con l’arte ad Arcidosso e Castel Del Piano

Altri due appuntamenti con l’arte ad Arcidosso e Castel Del Piano

di Cristina Zammataro
0 commento 22 views

Due  appuntamenti da non perdere nelle sedi amiatine di “ORDINARY WORLD”, la mostra dedicata alla pop art e alla street art:

Sabato 22 settembre ad Arcidosso a partire dalle 18 Paolo Buggiani realizzerà la performance incendiaria “The man of Wall Street” e a  Casteldelpiano alle 21.30 Maurizio Vanni presenterà il racconto scenico  “Warhol & Haring tra mito, finzione realtà“.
Si  inizia al calare del sole nel centro storico di Arcidosso. L’artista Paolo Buggiani cercherà il momento giusto della luce al tramonto per la  straordinaria performance, presentata per la prima volta a New York negli anni  Ottanta, “The man of Wall Street”, che è anche un’opera in mostra:  verrà installata una scultura in ferro contornata da una corda in fibra di  vetro che, una volta incendiata, ne traccerà l’immagine.
Alle 21.30, al Teatro Amiatino di Castel del Piano, l’appuntamento è invece con il racconto scenico “Warhol & Haring tra mito, finzione  realtà”, condotto da Maurizio Vanni, dove parole, musica, momenti teatrali  e confronti psicologici proietteranno lo spettatore oltre le esteriorità di  personaggi che hanno fatto la storia della società del loro tempo. Un incontro inedito con l’uomo e l’artista Andy Warhol attraverso le emozioni, le passioni  e le lucide follie che hanno condizionato il suo modo di vivere e di fare arte.  Un racconto nel racconto per mostrare, anche attraverso speciali performance,  la parte meno conosciuta dell’esistenza di persone sensibili, acute e  vulnerabili. Interverranno Cataldo Russo (attore), Ilaria  Favali (attrice), Giuseppina Tazzioli (psicologa), Meme Lucarelli (musicista)  e Alessia Ferrari (cantante).

Le  due iniziative concludono il programma di eventi organizzati dalla Rete museale  della Provincia di Grosseto nell’ambito della mostra-evento “ORDINARY WORLD-ANDY WARHOL, PIETRO PSAIER  AND THE FACTORY ARTWORKS – KEITH HARING, PAOLO BUGGIANI AND THE SUBWAY DRAWINGS”  che, dopo il debutto a Follonica, si è spostata in Costa d’Argento a Orbetello  e Porto S. Stefano, per approdare, come ultima tappa, al Monte Amiata. Le opere  di Warhol sono ospitate nella Villa Sforzesca di Castell’Azzara, mentre i  lavori di Haring e Buggiani sono divisi tra il Castello Aldobrandesco di  Arcidosso e la Raccolta d’Arte di Palazzo Nerucci di Casteldelpiano.
La  data conclusiva della mostra è il 4 novembre e gli orari di apertura delle sedi  sono:
Castello  Aldobrandesco di Arcidosso, Keith Haring/Paolo Buggiani and the subway  drawings: da martedì a venerdì dalle 16 alle 19; sabato e domenica dalle 10  alle 13 e dalle 16 alle 19; I giorni 20 e 27 ottobre aperto anche dalle 21.30  alle 23.30. Chiuso il lunedì
Raccolta  d’Arte di Palazzo Nerucci a Casteldelpiano, Keith Haring/Paolo Buggiani and the  subway drawings: da martedì a venerdì dalle 16 alle 19; sabato e domenica dalle  10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Chiuso il lunedì
Villa  Sforzesca di Castell’Azzara, Andy Warhol/ Pietro Psaier and the Factory  artworks: da martedì a venerdì dalle 16 alle 19.30; sabato e domenica dalle 10  alle 13 e dalle 16 alle 19.30. Chiuso il lunedì
Per  maggiori informazioni consultare il sito www.museidimaremma.it

PAOLO BUGGIANI insieme a Keith Haring, Richard Hambleton e Barbara Cruger e  a pochi altri è tra i primi protagonisti del movimento della street art che si  è sviluppato a New York dalla fine degli anni ’70 in poi. Buggiani, definito il “pattinatore volante” delle  strade di New York, è uno dei maggiori esponenti di questa corrente artistica,  profondamente legato a Keith Haring che gli ha dedicato uno dei suoi  personaggi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy